Al “Giordani” si presenta il documentario sull’Acquedotto Carolino: presente Felicori

Valorizzare l’Acquedotto Carolino, la grandiosa opera architettonica ideata da Vanvitelli che pur essendo protetta dall’Unesco dal 1997, non viene ancora apprezzata a dovere: con questo obiettivo circa 60 studenti dell’Iti-Ls “Francesco Giordani” di Caserta hanno realizzato il video documentario dal titolo “Lumi per una bellezza invisibile: l’Acquedotto Carolino e la sua ombrata straordinarietà”, uno dei prodotti finali che rientra nel progetto che ha permesso al Giordani di essere tra le scuole associate all’Unesco nell’a.s 2016/2017.

L’opera sarà presentata nell’aula magna dell’istituto mercoledì 11 ottobre alle ore 10.00: all’appuntamento parteciperanno il direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori e i funzionari Leonardo Ancona, responsabile del Parco e dell’Acquedotto Carolino, e Vincenzo Mazzarella, responsabile della Promozione culturale e dei Servizi educativi del sito.

Il video racconta il capolavoro vanvitelliano che ha consentito di trasportare l’acqua dalle falde del monte Taburno fino alla Reggia: di quei 38 chilometri vengono raccontati non solo i dettagli architettonici, tratti dalle lettere di Vanvitelli stesso, ma anche gli aneddoti e i particolari sulla storia della struttura. La voce narrante del video sarà quella dell’attore casertano Tony Laudadio.

I 60 studenti hanno lavorato sotto la direzione della professoressa Rita Raucci, con la quale hanno collaborato i docenti Francesco Ocarino, Francesco Colussi e Basilio Bollecchino.

(Daniela Russo)

fonte: http://www.casertaweb.com/articoli/29109-al-giordani-si-presenta-il-documentario.asp

You may also like...