Al teatro Izzo “Un augurio di risate”, tanti ospiti nella serata dedicata a Napoli

un-augurio-di-risate-elena-staraceUn inizio 2017 nel segno di Napoli con gag comiche, canzoni ed opere letterarie tratte dalla tradizione artistica partenopea. E’ questo il programma della serata intitolata “Un augurio di risate”, organizzata dalle associazioni Assoqquadro e Fratelli De Regge, che andrà in scena giovedì 5 gennaio al teatro Izzo di Caserta sotto la direzione di Giovanni Allocca ed Enzo Varone.

Tanti gli artisti ed attori casertani che saranno ospiti dell’iniziativa dando vita ad innumerevoli “mini-spettacoli” su temi molto diversi tra loro. Carmen Di Mauro, Tina Gesumaria ed Antonia Oliva leggeranno poesie di autori napoletani accompagnate dal sottofondo musicale dei maestri Franco e Marco Mantovanelli; la giovane Elena Starace (che ha già partecipato a “Gomorra” e ad altre fortunate fiction) si esibirà prima in un monologo sul tema dell’amore al Sud e poi nell’interpretazione della poesia “Titina”, che farà da apertura alla “Donn’Amalia” di Tina Gesumaria. Ci saranno poi il celebre pezzo di avanspettacolo “Core n’grato” di Allocca e Varone, che cercheranno di competere con le grandi coppie comiche (tra cui Franco e Ciccio) che lo hanno interpretato in passato, un testo del compianto commediografo e regista Annibale Ruccello che sarà riletto da Gianni Cannavacciuolo e tante altre performance cabarettistiche e teatrali, tra cui quella che porterà sul palco del teatro casertano la commedia in atto unico “Pericolosamente”, scritta dal grande Eduardo De Filippo nel 1938. (Daniela Russo).

Foto: Studio Di Nardo (Elena Starace)

– See more at: http://www.casertaweb.com/articoli/26526-al-teatro-izzo-un-augurio-di-risate,.asp#sthash.aPRltIOi.dpuf

You may also like...