Alife si prepara al Natale, ricco calendario di eventi

natPreparativi natalizi in corso anche ad Alife, dove con un manifesto a tema e dal titolo “L’Amministrazione Comunale presenta: Natale ad Alife” presenta il programma degli eventi. A coordinare il tutto ci sarà l’assessore comunale, con delega allo spettacolo, turismo, patrimonio archeologico, delegata frazioni San Michele e Totari, Protezione Civile Daniela Ala Maria Pece.
Pro Loco Alifana, Forum dei Giovani, Associazione ArteAtro, ACR, Cepa Allipharum, e Associazione Apa insieme per il Natale, dunque. Con il sostegno anche della Camera di Commercio e dell’Attività Commerciale “Da Valeria”.
A dare il la al cartellone degli eventi ci penserà il territorio, in programma per il 7 e l’8 dicembre, infatti, un evento di promozione che si chiama “Le Notti della Bontà”. Una manifestazione dove Chef, Produttori e Artisti saranno i protagonisti di uno spettacolo di convivialità. Una Notte per festeggiare, promuovere ed esaltare le eccellenze agricole ed eno-gastronomiche del nostro territorio. Un’iniziativa nuova per Alife e perciò attesa sarà la Parata di Natale, organizzata per l’8 e l’11 dicembre a partire dalle ore 16:00. A partire da Piazza della Liberazione un corteo di più di 50 personaggi in costume accompagnerà i bambini alla Casa di Babbo Natale, allestita in Piazza Santa Caterina, per la consegna simbolica delle letterine a Babbo Natale. Il 10 dicembre invece, dalle 19:00 alle 21:00 presso la sala parrocchiale di Santa Caterina, ci sarà una rappresentazione teatrale dal titolo “Palline di Natale”. Il 17 e il 18 dicembre saranno le due giornate dedicate al caratteristico Mercatino, il cui programma prevede anche intrattenimento e momenti musicali. Il 18 dicembre alle ore 20:30 e poi ancora il 6 gennaio alle 20:00 ci sarà, in Cattedrale, il Concerto di Natale. “Natale in Classica” per il 18 dicembre e “Regesta Cantorum” per il 6 gennaio.
Per tutto il periodo natalizio sarà possibile visitare una Mostra Presepiale nella Cripta e un Presepe nel Mausoleo degli Acilii Glabriones, oltre che la Casa di Babbo Natale allestita in Piazza Santa Caterina. Sarà organizzato anche un Presepe Vivente a completamento del tutto. Nei giorni 18 e 27 dicembre e poi ancora il 5 gennaio, dalle 18:00 alle 20:00, sarà possibile assistere alla rappresentazione della natività presso il Criptoportico, e il 5 nel piazzale antistante sarà possibile salutare le festività natalizie con una degustazione di piatti e prodotti tipici locali.
“Arte e tradizioni, anche enogastronomiche, al centro del nostro Natale quest’anno”. A dichiararlo l’assessore Pece che ha concluso: “Tra le ormai note e non poche difficoltà economiche cercheremo di fare del nostro meglio per organizzare un cartellone di eventi particolare. Questo, ovviamente, sarà possibile grazie all’entusiasmo e alla passione delle associazioni e dei cittadini che vorranno partecipare attivamente alle iniziative messe insieme dall’Amministrazione. L’Amministrazione Cirioli che è al suo primo Natale e che farà di tutto per non deludere le aspettative di tutti e regalare piacevoli momenti di serenità”.

You may also like...