Biodiversity Day, a San Nicola la Strada la presentazione della ricerca sulle orchidee selvatiche nel Parco e nel Giardino Inglese della Reggia di Caserta

Sabato 19 maggio alle ore 17,30, in occasione del Biodiversity Day presso il Salone Borbonico di San Nicola la Strada, il Panda Team del WWF di Caserta O.A. ed il GIROS “Sezione Campania Settentrionale” (Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee) in collaborazione con l’Ufficio Parco e Acquedotto Carolino presenteranno i risultati della ricerca sulle orchidee selvatiche presenti nel Parco e nel Giardino Inglese della Reggia di Caserta.

Si tratta del primo progetto in Italia di studio e conservazione in situ di orchidee spontanee in un parco storico. Tutte le orchidee spontanee sono protette da normative nazionali, regionali e internazionali (CITES – Convention on International Trade of Endangered Species).

Alcune orchidee rare sono state segnalate nel Parco, nell’area della Peschiera e nelle praterie adiacenti così come già segnalato dai botanici Tenore e Terracciano (rif.bibl. risalenti al 1831). Pertanto identificarle e catalogarle potrà fornire un notevole contributo alla conoscenza della loro distribuzione spaziale-qualitativa, utile per la salvaguardia della biodiversità, non solo nel parco della Reggia ma in tutta l’area dei Monti Tifatini.

Anche quest’anno i volontari del Giros e del WWF Caserta O.A. potranno continuare la loro attività di ricerca e questa potrebbe rivelare orchidacee ancora non note. Le orchidee trovate saranno protette da piccole strutture in legno non invasive realizzate dagli stessi volontari per favorire il loro completo sviluppo e nel contempo un cartellino ne segnalerà la presenza con l’indicazione del nome scientifico date le loro piccole dimensioni.

You may also like...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi