“Conversazioni sull’Appia”, due eventi per scoprire la prima grande via d’Europa

appia-ritrovata-mostra-eventiLa via Appia, costruita nel IV-III secolo a.c., è stata tra le più antiche arterie stradali d’Europa e non è un caso se gli stessi Romani erano soliti chiamarla “regina viarum”, la regina delle vie. Un patrimonio storico inestimabile che il tempo ha scalfito solo in parte e che ora diventa materia di riflessione e dibattito anche in provincia di Caserta, grazie ai primi due appuntamenti di “Conversazioni sull’Appia”, eventi collaterali della mostra “L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi” di Paolo Rumiz. L’esposizione, inaugurata a Roma l’estate scorsa, sarà ospitata fino al 25 marzo dal Museo archeologico dell’antica Capua a Santa Maria Capua Vetere e racconta il viaggio, durato 29 giorni e lungo 611 chilometri, che Rumiz ha affrontato insieme ad alcuni amici nel 2015 con l’obiettivo di ricostruire il percorso originale di questa fondamentale via romana.

Primo appuntamento sabato 28 gennaio alle ore 10.00 presso il Museo archeologico dell’Antica Calatia, a Maddaloni, dove Paolo Rumiz ed Irene Zambon incontreranno gli studenti dei licei per raccontare loro l’incredibile esperienza vissuta alla ricerca dei segreti della via Appia. Nel pomeriggio di sabato il dibattito si sposterà, alle 17.00, a Santa Maria capua Vetere, all’interno del museo sede della mostra. Nell’incontro, aperto al pubblico, interverranno il professore Lorenzo Quilici, ordinario di Topografia dell’Italia antica all’Università di Bologna, i curatori dell’esposizione Paolo Rumiz e Irene Zambon e l’attore e scrittore Giuseppe Cederna, autore del libro “Il Grande Viaggio” in cui racconta il suo pellegrinaggio nel nord ovest dell’India.

La mostra “L’Appia ritrovata”, promossa e finanziata dalla Regione Campania e realizzata in collaborazione con il Mibact, è stata visitata dal 17 dicembre scorso ad oggi da oltre 3000 persone a Santa Maria Capua Vetere. Essa permette di scoprire questa strada, che permise il commercio e la civiltà sin dai tempi antichi, attraverso il racconto dei protagonisti del viaggio, le fotografie di Riccardo Carnovalini e le istantanee estratte dai filmati “on the road” di Alessandro Scillitani. (Daniela Russo)

– See more at: http://www.casertaweb.com/articoli/26778-conversazioni-sull-appia,-due-eventi.asp#sthash.FJrqab7u.dpuf

You may also like...