CREAZIONE FESTIVAL AL VIA IL 21 DICEMBRE

elvira-notariParte da Caiazzo, comune capofila, la rassegna della produzione cinematografica d’autore
Si parte con Casagrande e M’Barka Bem Taleb
Il sindaco Tommaso Sgueglia:
“Al centro del progetto cinema e marketing territoriale”
Cinema e marketing territoriale al centro di CreAzione Festival, il festival della produzione cinematografica d’autore che coinvolgerà otto comuni dell’Alto Casertano. Castel Campagnano, Castel di Sasso, Giano Vetusto, Piana di Monte Verna, Roccaromana, Rocchetta e Croce, Ruviano, con Caiazzo comune capofila, saranno interessati da un programma fitto di eventi e dalla produzione di due opere, un corto di finzione e un documentario affidati a un concorso aperto a giovani autori di tutta Italia che saranno ambientate proprio nella Media Valle del Volturno.

Una ricca programmazione che sarà avviata mercoledì 21 dicembre al Teatro Jovinelli di Caiazzo e vedrà la partecipazione alle ore 21 dell’attore napoletano Maurizio Casagrande, “Luci sull’artista” moderato da Michele Rosco sarà un incontro con l’attore, musicista e regista divenuto celebre grazie al sodalizio artistico stretto con Vincenzo Salemme, con il quale recita in numerosi film e spettacoli teatrali. Alle 21.45 sarà la volta di un atteso concerto unplugged di M’Barka Bem Taleb, cantante italo-tunisina che rivisita la canzone napoletana in un affascinante confronto di culture e tradizioni culturali, una voce autorevole del panorama musicale napoletano e definita dalla stampa “la leonessa magrebina” e “la risposta arabo-partenopea a Grace Jones”. I due eventi serali saranno preceduti alle ore 19 dall’inaugurazione della mostra “La Film di Elvira”, esposizione dedicata ad Elvira Coda Notari (Salerno 1875/Cava de’ Tirreni 1946) la prima regista del cinema Italiano. Alle ore 20 sarà premiato invece il miglior progetto sinossi/soggetto/sceneggiatura per la realizzazione di un corto di fiction e di un documentario ambientati dell’Alto Casertano (lavori che saranno presentati a gennaio in una serata finale). “Il festival – spiegano gli organizzatori coordinati dal sindaco di Caiazzo e promotore del progetto finanziato dalla Regione Campania Tommaso Sgueglia – mediante i due prodotti cinematografici realizzati, e attraverso la promozione di manifestazioni, intende generare un effetto positivo in ottica di marketing territoriale, nel medio-lungo periodo, andando ben oltre la fruizione, limitata nel tempo, tipica di un evento culturale”. Dopo l’anteprima e la presentazione ufficiale i due film, di concerto con gli autori, saranno iscritti a tutti i principali festival tematici esistenti a livello nazionale e internazionale, con l’obiettivo di garantirne la massima diffusione possibile, per promuovere non solo l’opera del giovane artista coinvolto, ma anche il territorio casertano. L’obiettivo è raggiungere un pubblico colto e appassionato, che possa, anche attraverso l’uso dei social media, collaborare, mediante il passaparola, ad accrescere la notorietà di un territorio, ricco di risorse, ma poco noto a livello nazionale e internazionale. Intanto nei fine settimana continuano a Caiazzo i mercatini di Natale, inoltre tutti i weekend e nei giorni infrasettimanali su prenotazioni al numero 0823/862761 “Passeggiando Caiazzo”, visite guidate nel centro storico a cura del gruppo guide della Pro Loco. Tra gli eventi collaterali dal 21 dicembre e fino al 29 gennaio 2017 a Palazzo Mazziotti anche “FLEUR”, un viaggio fotografico verso la pittura – ritratti di donne di Damiano Errico. “Eventi collaterali – conclude il primo cittadino Sgueglia – per immergersi nella natura, negli scorci, nella storia di un centro, Caiazzo, che regala emozioni e offre eccellenze che vale la pena di scoprire e degustare”.

Ufficio Stampa: Federica Landolfi
mob: +39 389 16 25 666
ufficiostampacreazionefestival@gmail.com
info@creazionefestival.it
wwww.creazionecaiazzo.it

You may also like...