Don Peppe Diana: Aversa, una serie di eventi in preparazione dei 25 anni dall’uccisione

In vista del 25º anniversario dell’uccisione di don Peppe Diana (19 marzo 2019), il 24 novembre alle 10.30 nel salone della Curia vescovile di Aversa sarà illustrato il programma di iniziative.
Nell’occasione mons. Angelo Spinillo, vescovo di Aversa, presenterà la lettera pastorale che ha scritto proprio per il 25º dell’uccisione di don Diana.
“Il passare del tempo non ha fatto dimenticare nessuna delle vittime innocenti dell’assurda e terribile violenza camorrista, anzi, sempre più è cresciuta la consapevolezza delle drammatiche conseguenze della prepotenza che, per gli interessi di pochi, ha sparso tanto sangue ed ancora è causa di enormi sofferenze per le nostre terre – spiegano gli organizzatori delle celebrazioni in un comunicato -.
Siamo tutti grati ai cittadini che, insieme ad Augusto Di Meo, che è stato vicino a don Peppe Diana nel momento della sua uccisione, sono stati voce di legalità e di cittadinanza attiva.
La memoria di don Peppino Diana porta in sé i segni di un martirio, ovvero di un’intensa testimonianza di adesione e di fedeltà alla vocazione sacerdotale ed alla propria dignità di cittadino partecipe e protagonista della vita della società civile”.
Il programma completo delle celebrazioni – organizzate in collaborazione con il Comune di Casal di Principe, la famiglia Diana, il Comitato Diana e diverse associazioni locali – sarà pubblicato sul sito della diocesi di Aversa.

You may also like...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi