Festa della Vendemmia, Vino Asprinio e musica Jazz

festa-vendemmia-asprinioParete (Caserta) – Ha preso il via sabato 24 settembre la manifestazione itinerante “Festa della Vendemmia Asprinio e Jazz” che sino al 2 di ottobre vedrà coinvolti oltre al comune promotore di partenza, i comuni di Trentola Ducenta, Lusciano, Casapesenna, Villa di Briano e San Marcellino. Un progetto cofinanziato dalla Regione Campania, nell’ambito del POC Campania 2014/2020 che vede degustazioni di vino e di tipicità locali, raffinate proposte musicali jazz e visite guidate ai luoghi più rappresentativi del territorio: dalle grotte in tufo utilizzate per la vinificazione ai palazzi nobiliari; dalla meravigliosa architettura tradizionale del paesaggio rurale caratterizzato dalla “vite maritata al pioppo”.

Alla conferenza stampa di apertura hanno preso parte: il sindaco, Gino Pellegrino, il consigliere comunale Pietro Feliciello, il coordinatore del progetto Giuseppe Miraglia, i professori Emilio Falco, conoscitore della storia locale e Alfredo Oliva estensore della bozza di Legge Regionale del 2016 per la protezione dell’alberata.

“Un appuntamento di prestigio, di assoluta qualità – ha dichiarato il sindaco di Parete Pellegrino – che punta a promuovere una delle migliori eccellenze presenti sul territorio e a valorizzare e salvaguardare la nostra identità”.

Il 28 settembre la manifestazione si sposterà a Lusciano, con visita guidata alle 18 alla cantina e ai vigneti e degustazione di prodotti del territorio, alle 20 a Palazzo Ducale “Jazz & spumante Asprinio” con Giovanni Amato & trio. Protagonista del 30 settembre è il comune di Casapesenna, alle 18 la visita guidata – dal latte alla mozzarella di bufala con degustazione del vino Asprinio e mozzarella di bufala campana alle 20 in piazza Agostino Petrillo l’evento “Jazz & Grotta” con Simona De Rosa & quartet.

La Festa della Vendemmia continuerà sabato 1 ottobre a Villa di Briano, dove alle 18 si terrà la visita esplicativa dal vigneto alla cantina terminando con una degustazione di vino Asprinio e prodotti agricoli e alle 20 “Jazz & tradizione” a Palazzo Ducale con Umberto Muselli & quartet. La manifestazione si chiuderà domenica 2 ottobre a San Marcellino, alle 18 la visita guidata con l’enologo “Coltivazione uva Asprinio – metodi di vinificazione tradizionali e moderni – degustazione vino”; in piazza Municipio alle 20 “Jazz & aperitivo” in piazza Municipio con Sonamundi special guest Marzouk Mejri. Per conoscere l’intero programma e per maggiori informazioni consultare il sito www.turismoparete.it

FONTE: http://www.casertaweb.com/articoli/25929-festa-della-vendemmia,.asp

You may also like...