Festival dell’Erranza, Peppe Barra apre la quinta edizione il 5 maggio

Si rinnova l’appuntamento con il Festival dell’Erranza, manifestazione dedicata non solo all’arte a tutto tondo ma anche (come suggerisce il titolo) al tema del viaggio, all’esperienza del viandante che ha sete di esplorazione e finisce così per arricchire il proprio bagaglio culturale senza essere mai pago di ciò che ha scoperto.
Ad aprire il Festival sarà Peppe Barra, attore e cantante di immenso talento che ha alle spalle una carriera lunga circa cinquant’anni: fondatore della Nuova Compagnia di Canto Popolare con Roberto De Simone, Barra è un artista capace di attrarre l’attenzione del pubblico nazionale e non solo. Si esibirà il 5 maggio a partire dalle 18.30 nel complesso monumentale cinquecentesco di San Domenico, a Piedimonte Matese. Uno spettacolo il suo che sarà soprattutto un incontro con il pubblico, fatto di suoni e parole capaci di raccontare in maniera unica la tradizione popolare della Campania, regione da cui Barra, pur essendo nato a Roma, è stato “adottato” sin da piccolissimo. La sua esibizione, oltre ad incarnare perfettamente lo spirito del Festival dell’Erranza, è in linea con il tema della quinta edizione, “Il Dono e l’Impossibile”.

“Il dono, inteso come gesto di generosità e di gratuità” anticipa il direttore artistico del Festival, Roberto Perrotti “crea inevitabilmente nuovi e profondi legami sociali, simbolici e relazionali fra chi dona e chi riceve. Si guarderà al dono della terra e della bellezza, dell’intelligenza e dell’estro, dell’ospitalità e del soccorso e si proporrà una riflessione sulla sua ambiguità e sul suo misterioso circuito”.

L’arte di Peppe Barra sarà l’anticipazione di una serie di incontri che si terranno come di consueto dopo l’estate, precisamente il 29 e 30 settembre ed il primo ottobre, sempre nel chiostro di San Domenico. Ad aprire la kermesse nel 2016 è stato il cantautore e scrittore Vinicio Capossela. (Roberto Farina)

– See more at: http://www.casertaweb.com/articoli/27548-festival-dell-erranza,-peppe-barra.asp#sthash.SggNJMgU.dpuf

You may also like...