Il 7 luglio, alle ore 17:00 – “ALI SPEZZATE Annalisa Durante – Morire a Forcella a QUATTORDICI ANNI” di Paolo Miggiano – Introdurrà la Dott.ssa Lucia Ranucci

Il prossimo 7 luglio, alle ore 17:00, presso la Sala degli Specchi dell’Ente Provinciale per il Turismo in Palazzo Reale – Caserta – Verrà presentato il libro:- ALI SPEZZATE Annalisa Durante – Morire a Forcella a QUATTORDICI ANNI” di Paolo Miggiano – Introdurrà la Dott.ssa Lucia Ranucci – Commissario Straordinario dell’Ente Provinciale per il Turismo di Caserta.

Locandina ali spezzate 36 (1)

 

Care amiche e amici,

Dopo gli importanti riconoscimento da parte della critica letteraria, ALI SPEZZATE torna a Caserta. Ne abbiamo fatte tante di presentazioni di ALI SPEZZATE, tutte con tanta bella gente che mi ha accompagnato, ma quella di domani sera sabato 25 giugno, ore 19.00, al Borgo Medioevale di Caserta Vecchia, sarà una presentazione eccezionale. Eccezionale, perché non solo si inserisce nell’ambito di un’iniziativa più ampia (Il Sacro ed il Profano) dove sarà esposta una copia della Sacra Sindone – ma perché per la prima volta il giornalista Arnaldo Capezzuto ed il sacerdote don Luigi Merola, entrambi protagonisti della vicenda narrata nel libro, che hanno continuato ad impegnarsi per il cambiamento nonostante le minacce di morte, si confronteranno in un dibattito che avrà al centro anche il tema della “Camorra bianca”, il libro che don Luigi ha pubblicato per sostenere le iniziative della sua Fondazione ‘A voce d”e creature (https://www.facebook.com/Fondazione-A-Voce-d%C3%A8-Creature-356518727723696/?fref=ts).

Chi, invece, non riuscirà a trascorrere con noi la serata al Borgo Medioevale, può raggiungerci giovedì 7 luglio alle ore 17,00 presso il Salone degli specchi dell’Ente Provinciale del Turismo di Caserta, all’interno della Reggia di Caserta, dove, insieme ad un altro sacerdote molto impegnato a Scampia, don Aniello Manganiello e a due testimoni d’eccezione (Alfredo Avella e Lucia di mauro, entrambi familiari di vittime innocenti della criminalità in Campania), vi parleremo di ALI SPEZZATE e di una quattordicenne, uccisa una sera di primavera del 2004 e dell’indifferenza che ne è seguita.

Vi aspetto.

Paolo Miggiano

by Lelio Fasanelli

You may also like...