IL PREMIO FRATELLI DE REGE 2016 A LUCA BRUNO

premioE’ Luca Bruno il vincitore del Premio di cabaret Fratelli De Rege – Città di Casagiove. Ideata e diretta dall’attore e regista Enzo Varone, la competizione dedicata all’omonimo duo comico originario di Casagiove è giunta quest’anno alla sua ottava edizione.
La manifestazione, che si pone come intento quello di scoprire e valorizzare nuovi talenti nel campo del cabaret e della comicità nazionale, nonché di ricordare due figli illustri di Casagiove, Guido e Giorgio De Rege, ritenuti i padri del cabaret moderno, ha aperto la 29esima edizione di Artestate al Quartiere Militare Borbonico.
Al giovane cabarettista è stata consegnata una scultura realizzata dagli artisti Gennaro Caiazza e Mirko Battisti oltre ad un premio in denaro di trecento euro. “L’artista è stato scelto per l’originalità e la coerenza del testo, proposto in una esposizione aderente ai canoni del cabaret ed interpretata nel rispetto dei ritmi e dei tempi comici compiuti raggiungendo l’obiettivo di risate schiette e sincere da parte del pubblico”.
Questa la motivazione della giuria tecnica presieduta da Vincenzo Coppola e composta da Giada De Gregorio, Renato De Rienzo e Antonio D’Avino. A consegnare il riconoscimento il sindaco di Casagiove Roberto Corsale e il consigliere con delega alla Cultura Gennaro Caiazza.
Ad aprire la serata, condotta da Francesco Mastrandrea, Francesco Mormile vincitore dell’edizione 2015. Ospite d’onore del Premio Fratelli De Rege è stato il noto comico ferrarese Gianni Fantoni, tra l’altro, scrittore, attore, conduttore e autore di diversi programmi radiofonici e televisivi.
Oltre a quello di Luca Bruno, ci sono stati altri sette interventi in gara sul palcoscenico di Artestate davanti ad un’affollata platea: Peppe Caiazza, Francesco Casagrande, Francesca D’Agostino, Elmo&Scipio, Tommy Mellone, Salvatore Mayol e Stefano Russo. Sul palco direttamente da Made in Sud anche la comicità di due casertane doc Le Fatine Rosa e Rossella.
Artestate continua fino a domenica 18 settembre tra teatro, cabaret, musica, arte e degustazione di prodotti enogastronomici: questo il portentoso mix messo in campo dal Comune di Casagiove, con la consulenza artistica di Enzo Varone.

Ufficio Stampa (Maria Beatrice Crisci)

You may also like...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi