IL PREMIO FRATELLI DE REGE 2016 A LUCA BRUNO

premioE’ Luca Bruno il vincitore del Premio di cabaret Fratelli De Rege – Città di Casagiove. Ideata e diretta dall’attore e regista Enzo Varone, la competizione dedicata all’omonimo duo comico originario di Casagiove è giunta quest’anno alla sua ottava edizione.
La manifestazione, che si pone come intento quello di scoprire e valorizzare nuovi talenti nel campo del cabaret e della comicità nazionale, nonché di ricordare due figli illustri di Casagiove, Guido e Giorgio De Rege, ritenuti i padri del cabaret moderno, ha aperto la 29esima edizione di Artestate al Quartiere Militare Borbonico.
Al giovane cabarettista è stata consegnata una scultura realizzata dagli artisti Gennaro Caiazza e Mirko Battisti oltre ad un premio in denaro di trecento euro. “L’artista è stato scelto per l’originalità e la coerenza del testo, proposto in una esposizione aderente ai canoni del cabaret ed interpretata nel rispetto dei ritmi e dei tempi comici compiuti raggiungendo l’obiettivo di risate schiette e sincere da parte del pubblico”.
Questa la motivazione della giuria tecnica presieduta da Vincenzo Coppola e composta da Giada De Gregorio, Renato De Rienzo e Antonio D’Avino. A consegnare il riconoscimento il sindaco di Casagiove Roberto Corsale e il consigliere con delega alla Cultura Gennaro Caiazza.
Ad aprire la serata, condotta da Francesco Mastrandrea, Francesco Mormile vincitore dell’edizione 2015. Ospite d’onore del Premio Fratelli De Rege è stato il noto comico ferrarese Gianni Fantoni, tra l’altro, scrittore, attore, conduttore e autore di diversi programmi radiofonici e televisivi.
Oltre a quello di Luca Bruno, ci sono stati altri sette interventi in gara sul palcoscenico di Artestate davanti ad un’affollata platea: Peppe Caiazza, Francesco Casagrande, Francesca D’Agostino, Elmo&Scipio, Tommy Mellone, Salvatore Mayol e Stefano Russo. Sul palco direttamente da Made in Sud anche la comicità di due casertane doc Le Fatine Rosa e Rossella.
Artestate continua fino a domenica 18 settembre tra teatro, cabaret, musica, arte e degustazione di prodotti enogastronomici: questo il portentoso mix messo in campo dal Comune di Casagiove, con la consulenza artistica di Enzo Varone.

Ufficio Stampa (Maria Beatrice Crisci)

You may also like...