Il presepe vivente di TEANO a cura dell’ Associazione Campanile’ tra storia e tradizione

presep-copiaVicoli del centro storico 26 dicembre ore 18.
Un evento non da poco quello organizzato dal Campanile , attivissima associazione sidicina e che si svolgerà in pieno centro storico il 26 dicembre. La magia della natività vista dalla tradizione e dalla storia. É vero, quando si parla del Natale e del presepe, ci viene subito in mente la grotta con il bue e l’asinello, un paese arroccato, tante botteghe illuminate , i re magi che arrivano a portare i doni da terre lontane.
E la storia è questa. Una storia che scalda il cuore ogni anno e non stanca mai. Ma in questo presepe c’è qualcosa di più vero. C’è la vita così come era al tempo della nascita di Gesù bambino, le piazze e i profumi delle spezie, le venditrici di stoffe, odalische e lottatori immersi nella Gerusalemme caotica e ignara dell’evento che cambierà il corso della storia. E poi, nei vicoli illuminati da luci soffuse , il presepe si accenderá, classico e meraviglioso, il presepe che incanta i bambini e riporta indietro i grandi , tra pastori e botteghe , vino caldo e l’aria di festa. Una progetto questo che potrebbe diventare un vero evento capace di portare a Teano tanti turisti. Inoltre, a far sì che questo piccolo set cinematografico prenda il via, altre associazioni collaboreranno spalla a spalla, coadiuvate dal presidente del ‘Campanile’, Valter Giarrusso. Tutti uniti per dare vita al presepe vivente, alla bellezza di una festa che coinvolge sempre e ad un evento importante e che non può mancare .

Un viaggio nel tempo, nella tradizione e nella storia, vi aspetta tutti.

You may also like...