Il prof. Di Lorenzo al Planetario e il ruolo della Musica del Medievo

Come di consueto, in occasione degli eventi “stagionali” (solstizi ed equinozi) il Planetario apre gratuitamente. In particolare, si rinnova anche quest’anno la sinergia (avviata sin dal 2012) con Medievalia – IX edizione e con “Il Trionfo del Tempo e del Disinganno” – XXIV edizione, per l’evento previsto

MERCOLEDI 21 giugno 2017 – Caserta, Planetario

Alle ore 21 si terrà la conferenza: Arti liberali nel Medioevo: aritmetica, geometria, musica

Il prof. Pietro Di Lorenzo (ISISS “Lener” Marcianise + ISISS “Mattei” Caserta / Planetario di Caserta) presenterà in sintesi il ruolo cruciale recitato nella musica del Medievo da altre due delle arti liberali del Medioevo, l’aritmetica e la geometria. Saranno eseguiti esempi musicali dal vivo (grazie alla presenza di elementi del Gruppo Vocale e Strumentale “Ave Gratia Plena”), con strumenti copie di quelli dell’epoca.

L’iniziativa è pensata anche in occasione della ricorrenza della Festa Europea della Musica, promossa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Seguirà (ore 21.30) lo spettacolo in cupola “Dante e l’astronomia del suo tempo” che illustra conoscenze, tecniche e strumenti di misura e suggestioni della quarta arte liberale, l’astronomia, sfruttando alcuni dei numerosissimi passaggi sul tema presenti nelle opere di Dante Alighieri. Capienza massima: 50 spettatori.

Ingresso gratuito ma su prenotazione obbligatoria da effettuarsi inviando e-mail a: assoagp@yahoo.it. Sconsigliato ai minori di anni 14.

– See more at: http://www.casertaweb.com/articoli/28010-il-prof.-di-lorenzo-al-planetario.asp#sthash.z8HumlnK.dpuf

You may also like...