Il Vespagiro giunge alla nona edizione. Tutti in sella il 18 giugno

Tutto pronto per la nona edizione del Vespagiro, manifestazione, organizzata dall’associazione “Vespisti Alvignanesi” e in programma domenica 18 giugno, che è diventata nel tempo un punto di riferimento, in provincia di Caserta e non solo, per tutti gli amanti del mezzo a due ruote più famoso e apprezzato d’Italia.

Un momento di convivialità, in cui non mancheranno il divertimento e la possibilità di scoprire le bellezze e le eccellenze dell’Alto Casertano.
Diverse iniziative collegate al Vespagiro sono state infatti organizzate tra sabato e domenica. In attesa dell’evento principale sabato 17 ci sarà una piacevole serata, a partire dalle 20.30, presso il ristorante con area pic nic “Rio delle Tavole” di Caiazzo, dove ci saranno prima le esibizioni della scuola di ballo Mari Jo Dance e dei Musicisti Alvignanesi, e poi lo spettacolo della “Corrida” che avrà come protagonisti i consueti “dilettanti allo sbaraglio” e l’esilarante alvignanese Corrado Civitella.

Ospite d’eccezione della giornata di domenica sarà l’attore comico romano Maurizio Mattioli, che scandirà i diversi momenti della giornata con interventi divertenti e aneddoti sulla sua lunga carriera.
I partecipanti si raduneranno già alle 8.00 del mattino con le loro Vespe in piazza Notarpaoli, ad Alvignano.
Alle 9.00 i suoni dei Bottari di Macerata Campania apriranno ufficialmente la nona edizione del Vespagiro: alle 11.00 la partenza della carovana che attraverserà Dragoni, Caiazzo e la frazione di San Giovanni e Paolo prima di fermarsi a Castel Campagnano, dove ci sarà un rinfresco offerto dall’amministrazione comunale.
Alle 12.45 si riparte per raggiungere, dopo aver attraversato le colline ed il borgo di Ruviano, la zona Rio delle Tavole dove saranno allestiti fino a sera stand enogastronomici, con i presenti che potranno assistere ad altri spettacoli e partecipare alla tradizionale estrazione della lotteria.
(Claudio Senese)

– See more at: http://www.casertaweb.com/articoli/27804-il-vespagiro-giunge-alla-nona.asp#sthash.kZBaIkrc.dpuf

You may also like...