“La cipolla alifana”, sabato il convegno. Cirioli: “iniziative propositive per il territorio”

unnamedALIFE – “La cipolla alifana – dagli antichi romani ai mercati internazionali, un prodotto, una storia, un successo”, questo il titolo del convegno che si terrà sabato 3 settembre alle ore 10:00 sala presso la consiliare del Comune di Alife. Ad organizzarlo l’Associazione Produttori Alifani in collaborazione con l’Associazione Gustumas. L’evento, patrocinato dal Comune di Alife, ha l’intento di accendere i riflettori sul prodotto alifano per eccellenza, l’ormai famosa cipolla.

“Ben vengano iniziative del genere, – tiene a precisare il primo cittadino Salvatore Cirioli – le porte del Comune saranno sempre aperte per chi organizza iniziative propositive per il nostro territorio. E’ fondamentale unire le energie per creare sempre nuove e sempre grandi opportunità che ruotano attorno a questa nostra eccellenza”.

Ad introdurre i lavori Alberto Sasso, presidente dell’Associazione Produttori Alifani; Salvatore Cirioli, sindaco di Alife e Debora Zazzarino, consigilere con delega all’agricoltura al Comune di Alife. Interverranno: Massimo Zaccardelli, CREA-ORT di Pontecagnano (SA); Francesco Marconi, Regione Campania DG Politiche Agricole UOD Caserta, che parlerà degli strumenti di tutela e valorizzazione delle produzioni tipiche. Mentre le conclusioni saranno affidate a Italo Santangelo, Regione Campania DG Politiche Agricole UOD Tutela della qualità che parlerà della tracciabilità dei prodotti agricoli e zootecnici e dei servizi di sviluppo agricolo.

Il convegno è stato organizzato nell’ambito della prima Festa della Cipolla che si svolgerà ad Alife dal 2 al 4 settembre.

You may also like...