L’Atelier Choral et Instrumental di Ginevra alla Cappella Palatina della Reggia

Atelier-Choral-di-Ginevra-L’Atelier Choral et Instrumental di Ginevra, apre il 10 Luglio 2016 con un concerto nella cappella Palatina della Reggia di Caserta la tournée in Campana di luglio organizzata sempre in collaborazione con Musicando Italy. Coro nato nel 1986 dall’impulso di un gruppo di cantanti appassionati.

L’Atelier Choral ha raggiunto negli anni un numero stabile di circa 70 coristi, dimostrando una vitalità e un entusiasmo che ha conquistato un pubblico fedele e numeroso. Specializzato nella musica sacra e, in particolare, nel genere dell’oratorio, L’Atelier Choral ha eseguito tante grandi opere del repertorio corale, inclusi diversi Requiem e numerose Messe, ma si è anche avventurato nella creazione di alcune composizioni contemporanee. Proporrà per questa occasione Musiche napoletane del XVII secolo tra cui  il Requiem di Jommelli.

Da settembre 2004, la direzione de L’Atelier Choral et Instrumental è stata affidata a Raphael Leite Osório, Maestro di origine brasiliana che effettua una doppia carriera di direttore di coro e di tenore solista in Svizzera, Francia e Brasile, e che ha permesso all’ensemble di approfondire le sue qualità vocali e di ricercare una maggiore coesione e delicatezza nell’esecuzione delle opere scelte.

L’Atelier Choral è stato invitato ad esibirsi in numerose città svizzere, ma anche in Francia, Cina, Brasile e quest’anno, per la prima volta, in Italia con un programma interamente dedicato a Vivaldi. Il coro sarà accompagnato dalla propria orchestra da camera, L’Atelier Instrumental, per un organico complessivo di circa 80 artisti.

I tre concerti, tutti ad ingresso gratuito, si svolgeranno a Caserta, Sorrento Basilica di Sant’Antonio e Vietri sul Mare Basilica di San Giovanni. Un’occasione unica per apprezzare un programma di grande valenza artistica eseguito in tre bellissime chiese del territorio Campano.

You may also like...