MALDESTRO SHOW CASE

FESTIVAL DELLA LETTERATURA “LA MEMORIA DEGLI ELEFANTI” AMICO BIO SPARTACUS ARENA – SANTA MARIA CAPUA VETERE  GIOVEDÌ 20 DICEMBRE 2018 – ORE 20

L’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere torna a essere location suggestiva e spettacolare del Festival della Letteratura “La memoria degli elefanti”.
Protagonista giovedì 20 dicembre alle ore 20 sarà Maldestro con il suo Show Case.
Un concerto-vetrina intimo e raffinato quello che il cantautore originario di Napoli proporrà alla Spartacus Arena di Amico Bio. Maldestro si esibirà quindi nell’area archeologica dell’Antica Capua, davanti all’Anfiteatro Campano che fu di Spartaco, nella città degli Ozi di Annibale, oggi Santa Maria Capua Vetere.
In un luogo così suggestivo il cantautore eseguirà alcuni brani dal suo ultimo album «Mia madre odia  tutti gli uomini» e leggerà passi dal monologo teatrale «Novecento» di Alessandro Baricco, libro che ha segnato la sua carriera e la sua vita. A moderare sarà Raffaele Calvanese.
Ingresso libero, ma posti limitati e prenotazione obbligatoria.
“La memoria degli elefanti”, alla quarta edizione, è nata nel 2015 da un’idea di Arena Spartacus Amico Bio, il primo ristorante biologico al mondo in un sito archeologico. “I am Spartacus: eroi, valorosi e valori” è il tema conduttore del Festival. La frase viene pronunciata dai gladiatori vinti e destinati al supplizio nella celebre pellicola del 1960 di Stanley Kubrick dedicata al leggendario schiavo tracio che proprio nell’anfiteatro dell’antica Capua, l’attuale Santa Maria Capua Vetere, diede inizio a quella che è considerata la prima rivoluzione della  storia.

You may also like...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi