“Moonshine”, arte e poesie clandestine nel nuovo reading del Nostos Teatro

moonshine-nostos-aversaPoesia, letteratura, musica e fotografia in “Moonshine”, il nuovo appuntamento con il reading “clandestino” organizzato dal Nostos Teatro di Aversa. Il primo dei quattro appuntamenti previsti è in programma venerdì 23 dicembre alle ore 21.00 presso lo stesso teatro, sito in viale J.F. Kennedy 137, ad Aversa. I locali del Nostos si trasformeranno per l’occasione nella cambusa di una nave di pirati dove tra rum e buon vino saranno protagoniste le poesie lette dai giovani allievi attori della scuola teatrale: la regia è di Giovanni Granatina, le opere saranno scelte da Gina Oliva e i sottofondi musicali saranno a cura di AvdioCromatik e di Dimitri Tetta, in una serata che si preannuncia ricca di sorprese e colpi di scena.

Il nome della manifestazione, “Moonshine”, viene da quello di un famoso whiskey che veniva distillato in maniera illegale, di notte, alla luce della luna. Altrettanto clandestinamente il Nostos si pone l’obiettivo di “distillare” parole, poesie ed altre forme d’arte che siano in grado di dare vita a performance originali e insolite. (Roberto Farina)

– See more at: http://www.casertaweb.com/articoli/26467-moonshine,-arte-e-poesie-clandestine.asp#sthash.ZujmyFZu.dpuf

You may also like...