Museo sotto le stelle. Verso una rete della cultura …

museo-sotto-le_stellePiedimonte Matese – Questo venerdì appuntamento con la cultura al MuCiRaMa: il Convegno “Verso una rete della cultura in Terra di Lavoro – Prospettive di collaborazione fra i musei dell’area del Matese” sarà seguito dalle visite guidate gratuite alle collezioni museali e dal concerto degli “Arietta Popolare”.

Il Comune di Piedimonte Matese e il MuCiRaMa (Museo Civico R. Marrocco), in collaborazione con l’Associazione Am’Arte e il Green Garden Group, presentano un doppio appuntamento per venerdì 2 Settembre. Alle 17:30 il convegno “Verso una rete della cultura in Terra di Lavoro – Prospettive di collaborazione fra i musei dell’area del Matese” al quale parteciperanno i rappresentanti del territorio al Parlamento Nazionale ed Europeo, Pina Picierno, Camilla Sgambato e Carlo Sarro, i responsabili del Polo Museale della Campania, nella persona di Antonio Salerno, e i Direttori della Reggia e del Museo Archeologico di Napoli, Paolo Giulierini e Mauro Felicori, l’assessore regionale al Patrimonio, Sonia Palmeri, insieme al Sottosegretario ai Beni Culturali, Antimo Cesaro; Federico Marazzi dell’Università Suor Orsola Benincasa, il Sindaco di Piedimonte Matese Vincenzo Cappello, e Raffaella Martino direttore del MuCiRaMa.

A partire dalle ore 21:30 le luci saranno spente nel Chiostro Maggiore per consentire una surreale visione delle stelle sorseggiando un aperitivo grazie alla presenza del Green Garden Group; per l’occasione, sarà possibile accedere alle terrazze per un’angolazione inedita sul Chiostro e sul panorama. La serata sarà accompagnata da musica popolare e taranta con gli Arietta Popolare; alle ore 22:00 le guide di Am’Arte accompagneranno i visitatori nella scoperta delle collezioni museali del MuCiRaMa e del meraviglioso complesso monumentale che lo ospita (il biglietto d’ingresso al Museo sarà gratuito).

Museo Civico R. Marrocco, Largo S. Domenico,2 – 81016 Piedimonte Matese (CE) Per info: ass.amarte@gmail.com oppur pagina fb: @AmarteAss

FONTE: http://www.casertaweb.com/articoli/25839-museo-sotto-le-stelle..asp

You may also like...