Piatti Tipici del Medio Volturno

Concorso Gastronomico “Piatti Tipici del Medio Volturno”
La storia di una terra e di un popolo si racconta anche attraverso la storia del suo cibo.

Partendo da questo principio, la Pro Loco Caiazzo ha ideato un concorso enogastronomico dedicato ai piatti tipici del territorio del Medio Volturno.

Il concorso nasce nel 2006 quando, dopo un attento studio, si è avvertita una maggiore consapevolezza del potenziale di questo territorio, rappresentato dalle bellezze naturali, dalle diverse forme di espressioni culturali e, soprattutto, dall’enogastronomia.
Si cominciò, allora, a progettare un percorso che unisse tutto questo; un percorso creato e promosso dalle Pro Loco del Medio Volturno, dai produttori di eccellenze gastronomiche, dalle strutture di ristorazione e dagli agriturismi.
E’ nato così il “Circuito dei piatti tipici del Medio Volturno”!

Nel corso delle cinque edizioni, più di 3500 partecipanti, provenienti da diverse parti della regione, sono stati ospiti delle strutture in gara.

Lo scopo del concorso è quello di individuare i prodotti e i piatti che raccontano la storia di questa terra, eredità di una cultura contadina tramandata nel tempo, che ha cercato di trarre il massimo da ciò che era disponibile nel territorio.

Piatti che, fino a pochi anni fa, erano considerati caratteristici di una cucina “povera”, e che invece, oggi sono emblema di identità e di appartenenza, rivisitati e riproposti con orgoglio dai ristoratori nelle loro cucine, come simbolo e garanzia di qualità e genuinità.

Così come previsto dal regolamento, i ristoratori preparano un menù completo basandosi su prodotti e piatti tipici locali, mostrando particolare attenzione alla territorialità dei prodotti, soprattutto l’olio e il vino locale, quali ingredienti che accompagnano il piatto nel rispetto dell’equilibrio richiesto ad un buon pasto tradizionale.
Per l’occasione sono organizzate visite guidate presso aziende, cantine e siti culturali.

Esperti del settore o artigiani locali, durante la cena, presentano agli ospiti i loro prodotti più rappresentativi.
Le serate sono guidate da uno chef che illustra ai partecipanti la ricetta e la preparazione delle varie portate, così da poterne apprezzare al meglio le caratteristiche e i vari abbinamenti.
I piatti vengono giudicati da una giuria tecnica (costituita da rappresentanti di associazioni di categoria) e da una giuria popolare composta da tutti i partecipanti.

Durante la cena, tra una portata e l’altra, penna e scheda di valutazione alla mano, si esprime un giudizio sulla territorialità dei prodotti, sulla presentazione del piatto, l’equilibrio tra i sapori e sul livello di ospitalità della struttura.
I piatti che ottengono i punteggi più alti sono premiati nella giornata celebrativa che concluderà il concorso e inseriti nei menù delle aziende che vi hanno partecipato.

Focaccia con lardo alle erbe, tortino di polenta, zuppa maritata di talli di zucchine, pasta dei carbonai, sono solo alcuni degli squisiti piatti riconosciuti dai giurati come piatti tipici e inseriti nei menù delle strutture vincitrici delle varie edizioni.

Questo tipo di appuntamento, rappresenta la cornice giusta per trascorrere una serata interessante e piacevole, in compagnia della propria famiglia e di tanti amici; un momento di ritrovo e di divertimento e anche un modo per scoprire e conoscere meglio la magnifica realtà che ci circonda, fatta di cantine, vigne e uliveti, non lontano da incantevoli borghi e bellissimi paesaggi naturali.

Info
Pro Loco Caiazzo
www.prolococaiazzo.net
Tel. +39 0823 862761

Fonte: https://mediovolturno.guideslow.it/piatti-tipici-del-medio-volturno/

You may also like...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi