presentazione programma II Ed. Festina Lente 2016

4322_BICINCITTA-CASTIGLIONE-PESCAIA-6L’Associazione Sportiva Dilettantistica  (A.S.D.) Veloclub VentoContrario, con sede in Calvi Risorta,  affiliata alla UISP, comitato territoriale di Caserta, è iscritta all’albo delle associazioni tenuto presso il C.O.N.I., negli ultimi anni ha organizzato manifestazioni sportive volte alla conoscenza, valorizzazione del territorio dell’agro caleno ed in generale dell’alto casertano.

Guidati dai suindicati elementi, nel corrente anno, si è dato vita alla prima edizione della manifestazione ciclistica Festina Lente che di fatto si è presentato come un contenitore di  eventi ciclistici (una cronoscalata, una randoneé ed una cicloturistica).

 Per il 2016 è in programma la II edizione Festina Lente con i  seguenti eventi:

·      La III cronoscalata Calvi Risorta Rocchetta e Croce  in data 2 aprile 2016 valevole come prova master del circuito Scudetto Campano Scalatori 2016.

·      La II  Randonneè delle Sorgenti,  con partenza ed arrivo da Val D’assano (frazione  di Rocchetta e Croce) di 200 km in data 2 aprile 2016, brevetto mondiale valevole per la Paris Brest Paris,  inoltre, sono in programma sempre con partenza ed arrivo da Val d’Assano ed in pari data: il II ciclotour delle Sorgenti di 135 km ed il I ciclotour tra Torri e Castelli di 65 km quest’ultimi due percorsi rientrano nel campionato Italiano di percorrenza  a cura di  Audax Italia.  

·      La I  Mediofondo del Monte Maggiore di 105 km in data 3 luglio 2016 valevole come prova master del  circuito Scudetto Campano 2016, con partenza / arrivo  da Calvi Risorta.

festina Sicuri che il cicloturismo permette di attraversare luoghi che in sella alla bici  si rilevano in una dimensione nuova e più ricca, obiettivo dell’evento Festina Lente è la valorizzazione del territorio sul piano naturalistico, architettonico e delle sue eccellenze. Infatti, è opinione diffusa, che gli eventi cicloturistici portano con se utilità per il territorio, in quanto atti a promuovere un turismo rurale, culturale, ecosostenibile e l’economia locale. Il raggiungimento di questo obiettivo, in modo graduale negli anni, può essere raggiunto con maggiore successo e facilità con la collaborazione e sostegno delle Istituzioni Pubbliche, Enti Locali ed associazioni  interessati dal transito delle manifestazioni oltre dalle tante realtà del tessuto industriale locale.

In tal senso, fin dalla prima edizione si è  voluto far parte attiva dell’iniziativa e di fatto coinvolgendoli nell’assistenza e gestione dei punti ristoro vari associazioni quali:  Pro Loco di Liberi, Associazione S. Margherita  di Statigliano (Roccaromana), Associazione Interparrocchiale di Pietravairano,  Fontegreca, Pro Loco di S. Pietro Infine, la Pro Loco il Capraio di Formicola attività commerciali di Castello Matese. 

In dettaglio, per l’evento in programma il 24 aprile ed il 3 luglio saranno interessati quasi tutti i borghi dell’alto casertano quali: Val D’Assano, (Rocchetta e Croce) Teano, Roccamonfina, Galluccio, Mignano Montelungo, San Pietro Infine, Pratella, Prata Sannita, Capriati al Volturno, Fontegreca, Gallo Matese, Letino, S. Gregorio Matese, Castello Matese, Piedimonte Matese, Alife, S. Angelo d’Alife, Raviscanina, Ailano, Vairano Patenora, Pietravairano, Baia e Latina, Roccaromana, Pietramelara e Riardo. La manifestazione del 3 luglio la Mediofondo del Montemaggiore interessa i borghi di: Calvi Risorta, Riardo, Pietramelara, Pietravairano, Vairano Patenora, Ailano, Baia e Latina, Roccaromana, Liberi, Castel di Sasso, Pontelatone, Formicola, Rocchetta e Croce.

You may also like...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi