Seconda edizione “Sentieri di Memoria Spring”

Ritorna per la sua seconda edizione “Sentieri di Memoria Spring”, la versione “primaverile” dell’omonima rassegna ideata da Pierluigi Tortora e Bartolomeo Corbo. Anche quest’anno, approfittando della collocazione temporale nella Settimana Santa, il tema è quello delle “storie di fede”. Tre eventi all’insegna della spiritualità, della riflessione e del teatro sacro.
Domenica delle Palme 29 marzo 2015, con inizio alle ore 18.30, nei cortili e nelle strade della frazione casertana di San Clemente, “Passio Secundum Marcum”, una sacra rappresentazione itinerante che ricalcherà fedelmente la Passione del Vangelo di Marco. Decine di figuranti daranno vita ad un’esperienza di fede e spettacolo che vuole ricreare l’atmosfera delle antiche processioni della Settimana Santa: vecchi canti della Via Crucis recuperati per l’occasione, antiche statue e simboli tradizionali della Passione, incappucciati e penitenti.
Lunedì Santo 30 marzo, alle ore 19.00, presso la Chiesa parrocchiale di San Clemente P.M., “Questi sono i nomi”, musiche e racconti dal libro dell’Esodo, con le riflessioni di don Franco Galeone. La storia di Mosè e del popolo ebraico, dall’uscita dall’Egitto e fino alle soglie della terra Promessa, sarà raccontata attraverso testi e canzoni inedite, suggestive ricostruzioni scenografiche e l’intervento del noto studioso ed ebraista salesiano, per dare una lettura nuova ed originale del testo biblico.
Martedì Santo 31 marzo, presso la Cappella dell’Immacolata Concezione ed Anime del Purgatorio, con inizio alle ore 17.30, vi sarà la proclamazione integrale del libro dell’Esodo. I 40 capitoli, 1209 versetti e 16.713 parole saranno letti continuativamente da circa cento lettori: un evento corale al quale sarà possibile partecipare in prima persona, prestando la propria voce alla parola di Dio, contattando gli organizzatori.
E nello stesso luogo, a margine dell’iniziativa, viene riproposta in una nuova “edizione” la mostra fotografica di Bruno Cristillo “Il Segno della Croce”: una appassionata ricerca su come il simbolo per eccellenza del cristianesimo è stato declinato nelle nostre terre, dalle croci più umili alle grandi opere d’arte, ritratte dall’artista casertano con la consueta maestria ed una squisita ricerca della luce. Inaugurazione sabato 28 marzo alle ore 19.00. Apertura tutti i giorni fino a sabato 4 aprile dalle 17.00 alle 19.00.
Tutte le informazioni sul sito dedicato www.sentieridimemoria.it oppure alla pagina www.facebook.com/sentieridimemoria.

 

 

 

You may also like...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi