Teano Jazz Festival 2017, la quattro giorni al via giovedì 7 dicembre

Entra nel vivo la ventiquattresima edizione di “Teano jazz”, che da giovedì 7 a domenica 10 dicembre propone quattro appuntamenti all’insegna delle sonorità afroamericane. I concerti ad ingresso gratuito si terranno nella magnifica Chiesa medievale di San Pietro in Aquaris, ambientazione ideale per una rassegna che mantiene un carattere minimalista ed essenziale.

Anche quest’anno il festival punta sulla qualità, ospitando organici singolari o solo apparentemente tradizionali, alla ricerca della musica in tutta la sua essenza. Una ricerca forse anacronistica per i tempi che viviamo, ma proprio per questo preziosa dal punto di vista artistico e culturale.

Il festival sarà aperto, giovedì 7 dicembre dal concerto del sassofonista Emilio Silva Bedmar a capo del suo Organ Trio. Una formazione in cui trovano ampio spazio e visibilità le doti tecniche dello specialista sull’organo Hammond Francesco Marziani e del batterista Romolo Feola, coppia che accompagna il leader in un discorso, tra scrittura e improvvisazione, che chiama all’appello standard e classici del jazz magistralmente rivisitati.

Il giorno dopo (venerdì 8) spazio al progetto MC3 – Marco Colonna Trio che annovera Marco Colonna al clarinetto basso e al sax tenore, Fabio Sartori all’hammond e Stefano Cupellini alla batteria.

Sabato 9 a Teano arriva il Daniele Cordisco Trio, band composta da Daniele Cordisco chitarre, Antonio Caps hammond, Giovanni Campanella batteria e il sassofonista americano Ronnie Cuber come special guest.

A chiudere la quattro giorni domenica 10 ci sarà il quartetto guidato dal sassofonista irpino Pasquale Innarella, completato da Roberto Altamura alla batteria, Francesco Lo Cascio al vibrafono e Mauro Nota al contrabbasso col concerto dal titolo “Migrantes” con i pezzi del loro recente lavoro.

I concerti inizieranno alle ore 21. Info: teanojazz.org e allo 0823/885354.

Teano Jazz Festival si concluderà poi giovedì 21 dicembre ospitando nella chiesa di Santa Maria La Nova il coro gospel Tammy McCann & The Voices of Glory, che canteranno il loro tribute a Mahalia Jakson.

(Ufficio Stampa Nicola Di Santo)
da: http://www.casertaweb.com/articoli/29804-teano-jazz-festival-2017,-.asp

You may also like...