“Treni e rotaie”, il plastico della stazione esposto a via Mazzini per un mese

treniDopo l’esposizione avvenuta tra il 16 e il 18 dicembre scorso il plastico raffigurante in scala 1:87 la stazione di Caserta, quella di Sant’Angelo in Formis ed uno scalo militare verrà esposto per un mese a via Mazzini, all’interno del Centro Servizi Culturali di Sant’Agostino, sede dell’assessorato alla Cultura del Comune di Caserta. L’iniziativa sarà annunciata in ogni singolo dettaglio domenica 15 gennaio nel corso dell’evento di presentazione della “Reggia Express”, la linea che collegherà la città di Napoli al Palazzo vanvitelliano: l’obiettivo del Comune infatti è quello di presentare le due iniziative, “Reggia Express” e “Treni e rotaie”, in maniera congiunta, in modo da poter creare un percorso turistico collegato che abbia al centro proprio la tradizione ferroviaria della provincia casertana con le sue tratte storiche e dell’intera regione (ricordiamo che il primo tratto ferroviario costruito in Italia collegava proprio Napoli alla città di Portici).

L’amministrazione comunale ha inoltre intenzione di organizzare, in relazione all’esposizione del plastico, una rassegna fotografica sul tema “viaggi e rotaie” ed una serie di altre attività dedicate ai cittadini che approfondiscano la secolare storia del mezzo ferroviario. “Siamo convinti” ha detto l’assessore alla Cultura, Daniela Borrelli “della necessità di creare percorsi turistici unici, che leghino i vari asset presenti sul nostro territorio. La Reggia rappresenta il grande attrattore, mediante il quale è necessario convogliare in città un importante numero di visitatori. Accanto a questa straordinaria risorsa il Comune intende realizzare una serie di iniziative capaci di consentire alla Reggia di ‘entrare in città, portando benefici tangibili a Caserta”.

– See more at: http://www.casertaweb.com/articoli/26681-treni-e-rotaie,-il-plastico-della-stazione.asp#sthash.LWbJof8J.dpuf

You may also like...