Aversa, il 12 e il 13 ottobre la kermesse “Cultura, sapori, identità – Divini Devoti”

Si terrà il 12 e 13 ottobre la kermesse “Aversa. Cultura, sapori, identità – Divini Devoti” promossa da Consulta per la pastorale universitaria della diocesi di Aversa (Conpasuni) e FenImprese Caserta per valorizzare la cultura in tutte le sue forme, dalla storia alla cucina, dalle arti alle tradizioni.
Due giorni in cui i visitatori potranno partecipare ad eventi unici e gratuiti, visitare chiese e percorsi turistici nella città, degustare nelle aree stand i prodotti tipici e ammirare l’artigianato locale.

L’obiettivo è dimostrare che la Cultura può e deve sostenere il settore produttivo dando agli operatori l’opportunità di riscoprirsi e valorizzare i loro prodotti. Durante la manifestazione Divini Devoti ha in programma eventi unici come l’esposizione “Le Confraternite di Aversa… la storia continua!” che, ispirando il titolo della seconda edizione, mira a valorizzare il patrimonio storico-enogastronomico dei sodalizi cittadini attraverso visite e degustazioni presso le loro chiese. E sempre presso le sedi delle congreghe si terranno la mostra d’arte “Non di solo pane” a cura di Biagio Cerbone il 12 ottobre nella chiesa dell’Immacolata Concezione e quella intitolata “La Legenda Aurea” di Vincenzo Pizzorusso il 13 ottobre nella chiesa della SS. Trinità dei Pellegrini; via Seggio il 12 sera ospiterà le istallazioni d’arte fotografica di Salvatore Diana a piazzetta Lucarelli con “Ora Pro Nobis” e il giorno successivo egli stesso esporrà “Ave Maria” alla Parrocchiella. Ma non finisce qui perché solo il 12 Ottobre alle ore 20 sarà possibile visitare il chiostro di San Francesco ripercorrendo le orme della famiglia normanna dei Rebursa e del passaggio del Poverello d’Assisi grazie al sostegno dell’associazione culturale “Amici di San Francesco”.
Tre sono i percorsi di visita preparati con l’associazione “in Octabo”, che da anni cura ad Aversa e nella diocesi visite e manifestazioni storico-artistiche. Il primo “Le nozze della Regina Giovanna” con la visita alla chiesa dei SS. Filippo e Giacomo, a via Seggio (zona piazzetta Lucarelli), alla chiesa della Madonna di Casaluce. Il secondo intitolato “Sulla via dei pellegrini” partirà dal complesso di Sant’Agostino (oggi sede del Centro diocesano Caritas) e passando davanti alla chiesa di Santa Maria Succurre Miseris giungerà alla parrocchia di Sant’Audeno nella Trinità dei Pellegrini. Il terzo percorso, “Alle porte di San Nicola”, partendo sa piazza San Nicola (in prossimità dell’antica porta) passeggerà fino alla chiesa dell’Immacolata Concezione, poi alla parrocchia di San Giovanni Evangelista e alla chiesa di Santa Marta Maggiore fino a tornare alla parrocchia di San Nicola. Info: www.conpasuni.it oppure www.visitaversa.it.

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi