CERIMONIA PREMIAZIONE 5 CONCORSO GRAFICO LA MIA TERRA

Cerimonia ufficiale di premiazione, sabato 30 marzo, del quinto concorso grafico e di pittura intitolato ‘La Mia Terra’, bandito nei mesi scorsi dal consorzio turistico delle Pro Loco del Medio Volturno per la scelta dell’immagine simbolo della settima brochure degli eventi promossi sul territorio durante l’anno in corso. 
Ad ospitare la consegna dei premi sarà la scuola dell’infanzia e primaria di Castel di Sasso, ubicata nel nuovo plesso di Strangolagalli, che, come accaduto negli ultimi tre anni per le scuole elementari prima di Dragoni e poi di Baia e Latina e di Liberi, ha visto un proprio alunno conquistare il gradino più alto del podio, il cui nome sarà svelato solo sabato mattina, insieme ai nomi del secondo e del terzo classificato.
A partire dalle ore 9,30, presso il salone della scuola di Strangolagalli, è in programma il gran finale dell’iniziativa promossa dalle Pro Loco di Alvignano, Baia e Latina, Caiazzo, Castel Campagnano, Castel di Sasso, Dragoni, Formicola, Liberi, Piana di Monte Verna, Pontelatone, Ruviano e Treglia, che ha messo in competizione gli alunni delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie dei rispettivi comuni.
“Un modo per avvicinare le scuole al mondo dell’associazionismo locale e per far riscoprire ai più piccoli, destinati ad essere i protagonisti del futuro, al territorio di appartenenza e alle sue ricchezze, per poi sfruttarne al meglio le potenzialità socio- economiche e culturali”, dichiara il presidente del Consorzio Medio Volturno, Pasquale Di Meo.
“Il titolo scelto ‘La Mia Terra’ è emblematico perché ha spinto gli alunni a raccontare i contesti in cui vivono attraverso un disegno, dei colori, delle immagini e delle raffigurazioni dell’ambiente circostante”, spiegano Michela Santagata e Teresa Di Rubba, coordinatrici del progetto.
Il miglior disegno, quello che più degli altri simboleggia il medio Volturno, diventerà la copertina della brochure degli eventi 2019 che il consorzio delle Pro Loco Unpli presenterà nelle prossime settimane, per il settimo anno consecutivo in maniera integrata ed unitaria.

Alla cerimonia di sabato parteciperanno i sindaci dei comuni interessati, con in testa il padrone di casa Francesco Coletta, ed i presidenti delle Pro Loco con a capo Caterina Coletta, i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi statali di Formicola-Libri- Pontelatone Antonella Tafuri, di Alvignano Aida Cortese e di Caiazzo Cecilia Cusano, i presidenti Unpli Caserta, Maria Fiore, e della Comunità Montana Monte Maggiore,
Salvatore Geremia, l’assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri, ed i bambini tutti che hanno partecipato al concorso, con in sala anche i componenti della commissione  giudicatrice.

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi