Ecco il Tour Vespistico del Matese

vespaclubCi siamo, è iniziato il conto alla rovescia per il pronti via. Sabato 11 e domenica 12 luglio, si svolgerà sulle strade del casertano, del beneventano e del molisano il Tour Vespistico del Matese organizzato, nei minimi particolari, dal Vespa Club Maddaloni di cui è presidente Vincenzo D’Angelo. Alla manifestazione parteciperanno i Vespa Club della Campania (Napoli, Saviano, Pomigliano d’Arco, Pozzuoli, Vallo della Lucania e, ovviamente, Maddaloni) oltre a quelli di Lamezia Terme, Lido di Comacchio, Cassino, Gioia del Colle, Pizzo Calabro, Parma, Taormina, Peloro, Bari, Palese Santo Spirito, Bergamo, Lucera, Catania, Frascati, Gorgonzola, Valle d’Itria e, dall’estero, il Vespa Club Ath Belgium gemellato con il Vespa Club Maddaloni. Tre le vespiste alla guida: Rosa Annunziata di Saviano, Raffaella Condoleo di Pizzo Calabro, Teresa Patrizia Tramontano di Pomigliano d’Arco.
Sarà sicuramente un successo, una festa di sport, turismo, amicizia e gastronomia con un itinerario particolarmente interessante sotto l’aspetto storico (luoghi simboli dei Borboni e dell’Unità d’ Italia) ma sopratutto paesaggistico che emozionerà di certo i partecipanti, aggiungiamo poi i momenti conviviali per gustare i piatti tipici del Molise e della Campania e, quindi, una “due giorni” di indubbia promozione turistica del territorio.
Abbinata al Tour Vespistico del Matese vi sarà la celebrazione del 60° anniversario della Vespa GS alla presenza del presidente nazionale dei Vespa Club Roberto Leardi Il programma ufficiale di sabato 11 luglio prevede alle 8,00 l’accoglienza dei vespisti nel Villaggio dei Ragazzi per la consegna del kit e la colazione di benvenuto; alle 9,15 partenza ufficiale del Tour dal Corso I° Ottobre per andare ai Ponti della Valle e poi Valle di Maddaloni, Dugenta, Amorosi, Telese Terme (sosta ristoro e visita alle terme), quindi Cerreto Sannita, Cusano Mutri, Pietraroia, Bocca della Selva e Campitello Matese. Da qui dopo il pranzo presso l’Hotel dello Sciatore, tra boschi rigogliosi e verde a volontà, si arriverà al Lago Matese per le foto di rito, quindi S. Gregorio Matese, Castello del Matese e Piedimonte Matese accolti dal locale Vespa Club per una sosta ristoro; ultimo tratto della giornata passando per il quadrivio di Alife, Dragoni, Alvignano, Caiazzo, Piana di Monte Verna, Vaccheria, S.Leucio, Casagiove, Caserta e S.Marco Evangelista per la cena di gala presso il Grand’Hotel Vanvitelli. Nella mattinata di domenica 12 luglio visita al Parco ed agli appartamenti storici della Reggia di Caserta prima di salire a Casertavecchia per visitare il borgo medioevale e per la festa di commiato e saluti finali presso l’Hotel Casertantica. Giovedì 9 luglio come prologo al Tour Vespistico del Matese due importanti avvenimenti di promozione sportiva e culturale della Città. Alle 9,10 in Piazza della Pace, accolti dal sindaco Rosa De Lucia e dal presidente e soci del Vespa Club Maddaloni, giungeranno i partecipanti al raid motociclistico Milano/Taranto che ha fissato proprio a Maddaloni il controllo orario del primo tratto della quarta tappa Castel Volturno/Potenza.
Una scelta azzeccata, lo storico organizzatore del raid Franco Sabatini e Maddaloni avevano un amico comune, il mitico Gino Bartali. Sabatini nel 1980 conobbe “Ginettaccio” che lo invitò a costruire biciclette con il marchio Bartali, 100 bici all’anno tutte fatte a mano. Queste bici avevano una particolarità, sulla pedaliera c’era incisa una croce in omaggio alla fede cattolica di Bartali il quale gli aveva confidato che ne aveva una inserita nel telaio quando vinse la Milano/Sanremo nel 1950. Sempre giovedì 9 maggio, dalle 19 alle 23, in una ” location” di assoluto prestigio storico, il Liceo Ginnasio Giordano Bruno, sede della Biblioteca Comunale, si svolgerà il concorso fotografico “Ricomincio da Tre” promosso ed organizzato dal Forum dei Giovani. Tre le sezioni del concorso come recita la locandina “scatta, filma, crea” con intrattenimenti musicali, degustazioni e premiazione finale.

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi