Fate Festival, arte e cultura a San Potito Sannitico dal 25 al 28 agosto

Tre interessanti serate a San Potito Sannitico, dove nei giorni 25,26 e 28 agosto andrà in scena il “Fate Festival”.
Evento d’apertura venerdì 25 agosto alle 18.30 con il tour dei murales durante il quale il noto artista Acaymo S. Cuesta presenterà la sua ultima opera site-specific. Alle 21.00 poi in piazza Giorgio La Pira verrà proiettato il cortometraggio dal titolo “Super Pasquale”, realizzato durante lo scorso autunno da 6 film maker provenienti da diverse città italiane.

La giornata più intensa sarà quella di sabato: alle 17.00 tutti i ragazzi interessati di età compresa tra i 12 e i 18 anni parteciperanno al workshop gratuito “Poetic Bot – Pensi che un computer sia in grado di scrivere una poesia?”.
A seguire, dalle ore 21.00, al Centro Polifunzionale per lo Sviluppo del Territorio (ex Gezoov) ci sarà un incontro aperto durante il quale si discuterà di arte, residenze artistiche e territorio con le testimonianze di numerosi ospiti. Per partecipare all’incontro è preferibile portare una sedia che, volendo, si può lasciare come dono al nuovo spazio condiviso che sabato aprirà al pubblico per la prima volta. Tra gli ospiti ci saranno il direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli Giuseppe Gaeta, Olga Scotto di Vettimo della stessa accademia, il direttore del Centro d’Arte La Regenta Alejandro Vitaubet ed il rappresentante del museo a cielo aperto Los Llanes de Aridane, Ricardo Suarez.
Sono previste le proiezioni: “Popoff” di Domingo De Luis, che è stato girato interamente a San Potito e ha vinto diversi premi nonostante la presenza di attori improvvisati, e “Oceano” di Antonino De Lellis. Nella stessa giornata ci saranno poi alcune mostre.

Appuntamento di chiusura lunedì 28 alle ore 19.00 nel giardino de “La Vigna Country House”, dove verrà presentato il libro di Francesco Grandis intitolato “Sulla strada giusta”. Particolare la storia dell’autore, che dapprima ha iniziato a scrivere libri che pubblicava a sue spese e poi è stato notato dalla Rizzoli, casa editrice con cui ha iniziato a collaborare. Di questo e di tanto altro sarà possibile discutere con lo stesso Francesco Grandis durante la piacevole serata dedicata alla pizza sociale (partecipazione libera) al costo di 12 euro.

da http://www.casertaweb.com/articoli/28558-fate-festival,-arte-e-cultura-a.asp

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi