Festa patronale in onore di San Giorgio Martire: musica e religione per Trentola Ducenta

san-giorgio-martireTrentola-Ducenta – Un paese in festa. E’ grande l’attesa per l’edizione del 2016 dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono di Trentola DucentaSan Giorgio Martire, che cominceranno il prossimo 21 agosto e termineranno il 4 settembre. Momenti di grande religiosità che si mischieranno alla buona musica e, più in generale, all’arte nelle sue varie forme. La partecipazione, d’altronde, si prospetta davvero di massa, come ben si nota ogni volta che la comunità parrocchiale realizza eventi atti a coinvolgere i cittadini col fine ultimo di farli sentire parte integrante di un’unica grande famiglia.

Si comincia con le Sante Messe che avranno luogo dalle ore 7:30 alle 10:00 ed alle  ore 19:00 di domenica 21 agosto nella chiesa di San Giorgio Martire. E’ prevista per le 19:30 l’apertura ufficiale dei festeggiamenti, con l’uscita dal luogo di culto ducentese del Santo Patrono, accompagnato dall’alzata del pannello in Piazza P. Paolo Manna, dallo sparo dei fuochi d’artificio e dalla Solenne intronizzazione della statua.

Nei giorni 25, 26 e 27 agosto, invece, nell’ambito del “Solenne Triduo” sarà dato il via all’apertura della terza edizione del Museo Parrocchiale “Gesù, Volto della Misericordia”. In tutte e tre le date alle 18:00 verrà recitato il SS Rosario, cui seguirà l’esposizione del SS. Sacramento. Successivamente, alle 19:00, sarà tempo della Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Padre Nicola GildiO.F.M. di Teano, durante la quale sarà recitata la supplica al Santo Patrono. Il 26 agosto, il particolare, dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 avrà luogo la raccolta dei doni offerti al Santo per la vendita. Sabato 27 agosto, invece, alle ore 20:00, saranno accese le luminarie artistiche a cura della “Nuova Luminarie Ferrari” e comincerà, in Piazza Manna, la prima Sagra della salsiccia, melenzane, fagioli alla messicana e vino. Ad allietare i presenti, il complesso “I figli di Cibele”, che proporrà lo spettacolo musicale “A tammorra ‘e Pullecenella”, mentre, presso la Villa del Vecchio, sarà dato risalto all’arte, con la mostra del Maestro di pittura Francesco Russo dal titolo “In cammino”.

Domenica 28 agosto, dopo la Santa Messa delle 7:30, si potrà assistere alla “Diana” mattutina delle ditte pirotecniche “Di Fraia-Verde” ed ascoltare il suono festoso dei sacri bronzi che annunceranno il giorno di festa. Celebrazione eucaristica alle 9:30. Alle 17:00, invece, partirà processione, che attraverserà le strade di Ducenta alla presenza di tutti i gruppi parrocchiali, sulle note suonate dal Complesso Bandistico “Città di Caserta”. Alle 20:00 di ogni data verranno accese le luminarie artistiche a cura della “Nuova Luminarie Ferrari”. Nella serata di domenica verranno venduti i doni offerti al Santo e sarà ancora possibile visionare, presso la Villa del Vecchio, la mostra del di pittura Maestro Francesco Russo dal titolo “In cammino”. Alle ore 22:00, è prevista la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za rev.ma Mons. Angelo Spinillo in Piazza Paolo Manna; il rito liturgico sarà animato dalla Corale Polifonica parrocchiale “Iubilate Deo” che, per l’occasione, vanterà al suo fianco, la presenza dei Maestri del San Carlo di Napoli. Al termine della celebrazione, nei pressi del distributore Fabozzi, ci sarà lo spettacolo piro-musicale organizzato dai signori Pasquale Castiello, Nicola Mangiarosa Luciano Fabozzi. A spettacolo concluso, la statua di San Giorgio Martire farà rientro in chiesa.

Lunedì 29 agosto si terrà la vendita dei doni offerti al Santo e del Quadro di San Giorgio. Il cittadino che si aggiudicherà il quadro, verrà accompagnato a casa dalla banda musicale. Martedì 30 agosto, alle ore 21:00, si esibiranno il cantante “Alessio” ed i comici “Albertuccio e Coco”. La tradizione prenderà il sopravvento nella serata di mercoledì 31 agosto, con la rappresentazione della “Tragedia del Martirio di San Giorgio”, a cura di “ArsMusic”. Dell’opera, risalente al 1600 ed eseguita fino ai primi anni del 900, se ne erano perse le tracce; oggi è stata ritrovata e verrò presentata ai ducentesi con il profondo obiettivo di far conoscere il Martirio del Santo Patrono.

Giovedì 1° settembre, alle 18:00, i bambini potranno giocare gratuitamente e riceveranno gelati offerti da “Ice Point”. Alle 21:00, invece, si affronteranno, nell’ambito del contest “Sport sotto le stelle”A.S.D. New Crazy Fitness A.S.D. Crossfit Caserta di Gino Mottola. Sulla scia dell’attività fisica anche la serata del 2 settembre, quando, a partire dalle 19:30, si terrà la “Bici in città”. L’itinerario è il seguente: partenza Pizza P.Manna, via Roma, via San Giorgio, via Unità d’Italia, via Nunziale Sant’Antonio, via Perillo, via Roma, via natale di Roma, via Salvo d’Acquisto, Via Marco Polo, via IV Novembre, via Romaniello, Circumvallazione, Nuova Cottolengo, Via Roma, Piazza P. Manna.

Sabato 3 settembre, alle 17:00, sarò recitato il Santo Rosario. Mezz’ora dopo, avrà inizio la processione di Ringraziamento con il Santo Patrono. Alla presenza dei gruppi parrocchiali, si giungerà fino al cimitero, ove sarà celebrata la Santa Messa in Suffragio di tutti i defunti del paese. L’itinerario, in partenza dalla chiesa, abbraccerà alcune strade di Trentola Ducenta: via Perillo, Via Nunziale, Via Sant’Antonio, Via Spierto, Successivamente, il Santo farà rientro in Chiesa. Alle 21:30 sarà tempo della prima serata della “X edizione di Miss Trentola Ducenta”, organizzata da Alessia Cinquegrana, e della seconda serata della Sagra della salsiccia, melenzane, fagioli alla messicana e vino.

Domenica 4 settembre, ultimo giorno di festeggiamenti, alle 7:30 ed alle 10:00 si terranno le Sante Messe. Alle 18:30, verrà recitato il Santo Rosario, cui seguirà la solenne celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za rev.ma Mos. Angelo Spinillo e l’amministrazione del Sacramento della cresima ai giovani della comunità parrocchiale.  Alle 21:00 comincerà la seconda serata della “X edizione di Miss Trentola Ducenta”. Sullo sfondo, la serata gastronomica di mozzarella di bufala con prosciutto, pennette al sugo e vino, oltre al sorteggio dei premi.

FONTE: http://www.casertanews.it/2016/08/07/festa-patronale-in-onore-di-san-giorgio-martire-musica-e-religione-per-trentola-ducenta/

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi