Incontri d’arte alla Reggia di Caserta: quattro giornate studio sulla mostra “Da Artemisia a Hackert”.

Il Museo come luogo di dialogo, riflessione e approfondimento. Al via sabato 9 novembre il ciclo “Incontri d’arte” alla Reggia di Caserta.

La mostra “Da Artemisia a Hackert. Storia di un antiquario collezionista alla Reggia”, ospite del Complesso vanvitelliano fino al prossimo 16 gennaio, è l’occasione per la realizzazione di quattro giornate studio, che vedranno coinvolti esperti del mondo accademico, con approfondimenti sulla collezione Lampronti.

Gli appuntamenti si terranno nella Sala dei Porti, a partire dalle ore 17.00, nei giorni 9 novembre29 novembre13 dicembre e 10 gennaio.

Questo il programma:

9 novembre 2019 | “Le opere e le storie di Artemisia Gentileschi a Napoli” – Interviene Riccardo Lattuada, professore ordinario di Storia dell’Arte dell’età moderna nella Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli.

29 novembre 2019 | “Le nature morte della collezione Lampronti: spunti di riflessione e ricerca” – Interviene Claudio Strinati, storico dell’arte, consigliere di amministrazione delle Gallerie nazionali d’Arte Antica in Roma e direttore scientifico della Fondazione Sorgente Group.

13 dicembre 2019 | “La pittura napoletana della collezione Lampronti” – Interviene Nicola Spinosa, storico dell’arte, ex sovrintendente al Polo museale di Napoli nonché direttore del Museo di Capodimonte.

10 gennaio 2020 | “Da Van Wittel a Vanvitelli” – Interviene Carolina Trupiano Kowalczyk, storico dell’arte.

Gli incontri sono a posti limitati. Per partecipare è necessario iscriversi qui: https://incontridarte9novembre2019.eventbrite.it 

fonte: http://www.reggiadicaserta.beniculturali.it/incontri-darte-da-artemisia-a-hackert

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi