La Biodiversità del Parco Regionale del Matese, con la sua Flora e i suoi prodotti, ad Expo 2015

  • FOTO PARCO REGIONALE DEL MATESE
  • matese-1


La Biodiversità del Parco Regionale del Matese, con la sua Flora  e i suoi prodotti, ad Expo 2015

Il Parco Regionale Matese arriva ad Expo 2015 a Milano, portando in dote la grande ricchezza della flora e delle eccellenze gastronomiche della montagna campana.

Mercoledì 17 Giugno, alle ore 12.00, un aperitivo con la stampa presso il Padiglione della KIP International school, sarà l’occasione per presentare la messa a dimora di noci selvatiche,  castagno, pero e melo selvatico e sottobosco del Matese nelle aiuole del giardino delle Nazioni Unite.

Il grande patrimonio del Matese vivrà dunque nel Padiglione KIP, uno spazio pensato per essere un luogo d’incontro internazionale tra istituzioni, associazioni e settore privato sui temi dello sviluppo locale. Il padiglione evoca l’idea del Villaggio del Mondo. Quattro edifici dalle forme semplici ispirati alle costruzioni degli antichi villaggi rurali, si affacciano verso una piazza centrale, luogo dal quale partono i percorsi espositivi e d’incontro dei visitatori. Il progetto vuole evocare le aree rurali, depositarie delle risorse naturali e storiche del territorio e delle culture produttive e alimentari locali. Il lungo percorso di accesso dal Decumano accompagna il visitatore attraverso dei campi coltivati e il Giardino delle Nazioni Unite, dove si trovano i pannelli informativi sull’alimentazione del futuro. I materiali usati sono naturali e sostenibili con uno sguardo alle tradizioni costruttive rurali.

Ad essere protagonisti, non solo le piante del Matese, curate dal vivaio regionale di Castello del Matese, ma anche le tradizioni gastronomiche montane dell’alto casertano e della parte sannita del parco, con i suoi produttori che possono fregiarsi del Marchio del Parco.

La biodiversità  del Matese, la sua filiera lattiero casearia, i processi di trasformazione sostenibile messi in atto dai piccoli produttori, meritano di essere meglio conosciuti proprio nei luoghi che più fortemente declinano il messaggio dell’Expo e che sono il filo conduttore nelle attività del Padiglione KIP International School.

Un tema è la relazione tra la produzione, il commercio e il consumo di alimenti e il più generale sviluppo del territorio. L’altro è l’innovazione, non solo quella che riguarda le tecnologie davvero utili, ma anche quella che crea nuove forme di organizzazione, nuovi metodi di lavoro, nuovi tipi d’imprese e di associazioni, nuove forme di finanziamento e così via, con grande spazio anche ai partenariati internazionali.

Inoltre u
n punto informativo del Parco Regionale del Matese, insieme ai prodotti del territorio, sarà presente presso il Fuori Salone IMW in via Tortona a Milano, da Giovedì 18 a Martedì 23 giugno, per far meglio conoscere le potenzialità naturalistiche e dare la possibilità di degustare le eccellenze gastronomiche del Matese, (anche quelle  a  denominazione PAT -Prodotto Agroalimentare Tradizionale riconosciuto dal MIPAAF), dai prodotti da forno ai salumi di carne suina, dai caciocavalli,mozzarelle e scamorzine  di latte bovino, ovino e di bufala. Presenti anche i tartufi del Matese,la castagna Jonna di Civitella Licinio, il Fagiolo di Gallo, il fagiolo Cera, lo zafferano essiccato.

A guidare la delegazione del Parco Regionale sarà  il presidente Umberto De Nicola.

Questo l’elenco completo  delle aziende e dei prodotti presenti:

Antichi Sapori di Tammaro Antonia Cusano Mutri

Pane di patate (PAT), dolci e prodotti da forno tradizionali.

Antonucci sas di Antonucci Giovanni e c. Alife

Salumi ed insaccati di carne suina.

Azienda Agricola Valle Chiarelle di Coluccio Patrizia San Potito Sannitico

CE Fagiolo di Gallo Matese (PAT), granoturco di Gallo Matese (PAT), fagiolo di cera (PAT); lenticchia, erbe aromatiche selvatiche: origano, finocchietto, timo (PAT); confetture di lamponi, frutti di bosco, fragole; farina di grano tenero macinata a pietra; farina di mais macinata a pietra; patata del Matese.

Caseificio Giusti srl Alife

Caciocavallo (PAT), Scamorza (PAT), Scamorzini (PAT), Fiordilatte (PAT) da

latte bovino; Mozzarella di latte di bufala; ricotta.

Codone Sofia Alife

Miele di millefiori (PAT), miele di melata; mieli monoflora di castagno, girasole, acacia (PAT); propoli, polline, pappa reale.

De Lellis Guido San Gregorio Matese

Pecorino del Matese (PAT); Caso Maturo (PAT); Pecorini maturati sotto crusca e

vinaccia, aromatizzati ; ricotta di latte di pecora; da latte ovino prodotto in

azienda.

Di Lello Vincenzo San Gregorio Matese

Pecorino del Matese (PAT), Caciocavallo (PAT), Scamorza (PAT), Scamorzini (PAT), Formaggio di latte ovino e bovino, Stracciata (PAT); da latte bovino crudo ed ovino prodotti in azienda.

Frattini Angelo Capriati a Volturno

Zafferano essiccato intero (stimmi,olii essenziali di lavanda).

Iannetelli Vincenzo San Potito Sannitico

Caciocavallo (PAT), Scamorza (PAT), Scamorzini (PAT), Fiordilatte (PAT) da

latte bovino crudo prodotto in azienda.

Montone Patrizia Castello del Matese

Caciocavallo (PAT), Scamorza (PAT), Scamorzini (PAT), Fiordilatte (PAT), Stracciata (PAT) da latte bovino crudo prodotto in azienda.

Romano Luca Gioia Sannitica

Mozzarella di latte di bufala; ricotta di latte di bufala; formaggi di bufala stagionati in vinaccia e crusca; caciocavallo di bufala (PAT); scamorza (PAT), caciotta, scamosciato (PAT); da latte bovino e bufalino crudi ottenuti in azienda; salumi ed insaccati, di puro suino o misti di carne suina e bufalina; bresaola di carne di bufala; da carni suine e bufaline prodotte in azienda.

Tartufo del Matese società cooperativa San Potito Sannitico

Tartufo fresco ed essiccato; conserve di tartufo e di ortaggi con tartufo;

funghi essiccati ed in conserva.

Tutti i Colori del Matese di Di Biase Lorenzo Cusano Mutri

Castagna Jonna di Civitella Licinio (PAT);

marmellata di castagne, marroni canditi, erbe officinali ed aromatiche: tisane ed infusi; erbe essiccate, timo delle coste del Mutria (PAT).

 

Pubblicato da: by Lelio Fasanelli E.P.T. Caserta

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi