La Sagra delle Pallottole il 21 e 22 giugno nella civettuola Piazza Trattoria

La Sagra delle Pallottole di San Leucio si colloca in un quadro molto diffuso dalle nostre parti in termini di ritorno al popolo ed al suo folklore e si esprime concretamente in un notevole rifiorire di ricerche e di studi che si propongono di riscoprire, nei suoi molteplici aspetti, l’imponente patrimonio della cultura popolare. La Sagra delle Pallottole si alimenta in questo spirito.

Essa è una fiera gastronomica di crocchette di patate, cucinate in modo caratteristico che affonda le sue radici nel lontano 1805. Infatti, per la prima volta, si tenne dal 2 al 9 luglio del 1805, in occasione della inaugurazione del tempio eretto alla Madonna delle Grazie alla Vaccheria (altra frazione attaccata a San Leucio).

Per l’occasione Ferdinando IV di Borbone fece allestire nel vasto spiazzo antistante il tempio, baraccamenti disposti a semicerchio graziosamente addobbati, dove trovarono posto anche venditori di generi di abbigliamento, oreficierie, chincaglierie e altri lavori artigianali.

Speciali palchi furono costruiti per spettacoli vari e, nel giorno delle festa, il Paisiello diresse una sua opera.
Ogni anno, nella civettuola piazza Trattoria, si confezionano oltre 10.000 pallottole dalle massaie di San Leucio. Le patate vengono distribuite in quantità equa ad una trentina di famiglie che le cuociono, le sbucciano e le schiacciano. Vengono poi portate nella piazza Trattoria dove, da mani esperte, vengono mescolate con gli ingredienti in grossi matroni e lasciate riposare.

All’apertura degli stand avviene, davanti agli occhi curiosi e smaniosi dei tanti accorsi per l’occasione, l’opera conclusiva: ci si spolvera le mani di farina, si formano delle palle a grandezza d’uovo, si friggono in grossi padelloni con olio abbondante ed, infine, date per far gustare tale delizia.

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi