Le eccellenze della Seta di San Leucio di Caserta al Festival di Napoli alla Mostra d’Oltremare con Favole Seriche.

L’associazione leuciana proporrà anche vestiti del ‘700 ai piccoli visitatori della grande fiera.
Napoli Incontra il Mondo è un evento internazionale, un giro del Mondo all’insegna dell’allegria, della musica, dell’enogastronomia, delle tradizioni, delle eccellenze di alcuni dei paesi più affascinanti al mondo che si svolgerà nei prossimi due weekend da venerdì 30 giugno all’interno della Mostra d’oltremare di Napoli( dalle 18.00 alle 3.00 e le domeniche dalle 12.00 alle 3.00).
Un viaggio itinerante tra cultura, arte, tradizioni folklore, musica e sapori con oltre centomila visitatori attesi. Ovviamente nel padiglione che ospiterà il Festival di Napoli, in cui saranno racchiuse le tradizioni più significative della città partenopea e della Campania tutta non mancherà la tradizione del ‘700 borbonico e la rievocazione dell’arte della seta leuciana. A rappresentare quindi l’eccellenza casertana ci sarà, con un proprio stand, l’Associazione Favole Seriche di San Leucio guidata da Pina Raucci che proporrà, a mezzo di noleggio temporaneo, i vestiti del ‘700 napoletano da indossare durante la visita per i bimbi dai 7 ai 12 anni. Un’attrice in costume regale, invece, narrerà la storia degli opifici settecenteschi con una performance teatrale. Nello spazio espositivo, inoltre, sarà possibile ammirare la mostra di abiti, sia nobiliari che popolani dell’epoca borbonica e ammirare gigantografie dei paesaggi monumentali casertani.

L’Associazione Favole Seriche, dal 2006, agisce nell’ottica di riaffermare nel circondario la cultura e le tradizioni di San Leucio e diffonderle al di fuori del territorio locale. L’associazione opera attraverso degli eventi dimostrativi, attuati tramite sfilate o quadri storici da figuranti in costume maschile o femminile nobiliare in seta e da operai ed operaie di fabbrica, ispirati alla moda del 1700, con un livello qualitativo degli abiti notevolmente elevato, curato nei minimi particolari, e di fattura artigianale, arricchito con tutti gli accessori del caso, comprese le acconciature, realizzate tutte artigianalmente su disegni originali. Favole Seriche ha preso parte in tutta Italia e nelle residenze borboniche della Campania a significative manifestazioni ed esibizioni come le scene d’epoca borbonica messe in scena per la Rai – “Ulisse il piacere della scoperta” di Alberto Angela, varie edizioni di Percorsi di Luce e l’evento La Reggia delle Meraviglie.

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi