Le Ferrari per i ragazzi della “Casa di Nazareth” di Francolise.

IV raduno FerrariLa solidarietà arriva in Ferrari con il IV Raduno che toccherà anche la città di Caserta.
La conferenza stampa si terrà venerdì 25 settembre alle ore 11,00 presso l’Ente Provinciale per il Turismo che ha sede in Palazzo Reale. Quest’anno l’iniziativa con i bolidi di Maranello avrà l’obiettivo di raccogliere fondi per i ragazzi della “Casa di Nazareth” di Francolise.
L’evento è sostenuto dall’Ept ed è organizzato dall’associazione Cat 1 Event&Comunication ed è in programma il 3 e 4 ottobre prossimo. Nell’occasione sarà illustrato il programma della due giorni che vedrà le “Rosse”, circa 60, arrivare a Palazzo Reale, con concentramento e sosta presso la Scuola dell’Aeronautica Militare.
A fare gli onori di casa Lucia Ranucci commissario dell’Ept, Rossella Scialdone presidente dell’associazione Cat 1, Laura Catone event manager Cat 1.
“La Reggia di Caserta e le Ferrari sono esempi di bellezze straordinarie, eccellenze del proprio tempo, frutto dell’ingegno umano e del progresso. Una iniziativa – sottolinea il commissario Ranucci – di promozione turistica che collega lo splendore dell’immagine della Reggia con la linea avveniristica delle auto Ferrari. Un evento che ha però un ulteriore obiettivo che è quello della solidarietà per i ragazzi della Casa di Nazareth”.

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi