Le Parole Parlate. Teatro A Palazzo Lanza

lanzaCapua il Luogo della Lingua festival e Teatro Ricciardi presentano “Le Parole Parlate. Teatro A Palazzo Lanza”. Direzione artistica Tiziana Beato per Eventi Mediterranei
Capua il Luogo della Lingua Festival è la rassegna promossa dall’associazione Architempo che dal 2005 coinvolge la città di Capua ogni anno e vede la letteratura attorniarsi di altrettanti validi strumenti: il teatro, l’architettura, l’arte visiva, il cinema, la musica e tutte le sue declinazioni,
È a Capua, altera Roma secondo Cicerone, considerata “Porta del Sud” fino all’Unità d’Italia, che nel 960, precisamente 1054 anni fa, si ha il “Placito Capuano”.
Il “Placito Capuano” è unanimemente riconosciuto dagli storici come il primo documento del volgare italiano. L’idea di ispirarsi a esso per il tema di un festival nasce proprio dall’esigenza di sottolinearne l’importanza per il nostro patrimonio linguistico e culturale.
L’antica e affascinante città, testimone privilegiata del passaggio della grande storia nel nostro territorio, si trasforma nei giorni del Festival in palcoscenico.
Cultura, letteratura, teatro, musica, arte, gastronomia si fondono a Palazzo Lanza, sede dell’associazione Architempo, della Biblioteca di Palazzo Lanza e dell’Ex Libris Libreria, Ristorante, per dare vita ad un unico grande spettacolo dal vivo espressione di una poliedricità che appartiene al linguaggio, anzi ai linguaggi, che non poteva non essere celebrata a Capua, uno dei luoghi simbolo del patrimonio che prima di ogni altro ci rappresenta, la lingua italiana.
L’edizione del festival di quest’anno dà ancora più risalto al linguaggio teatrale con una rassegna nata in collaborazione con il Teatro Ricciardi, già partner di Architempo e di Palazzo Lanza nella scorsa stagione invernale, per la direzione artistica di Tiziana Beato per Eventi Mediterranei.
Attori del calibro di ROBERTO AZZURRO, GEA MARTIRE, ANTONELLA MOREA, ROSARIA DE CICCO, daranno corpo e voce a propri testi, a quelli di grandi autori contemporanei come Manlio Santanelli e Maurizio De Giovanni e a classici come Viviani, Ruccello e Patroni Griffi.

Ed ecco il programma per domani giovedì 30 giugno:

Giovedi’ 30 Giugno ore 21.15 Cortile di Palazzo Lanza, Almost Famous con Rosaria De Cicco
Testi di Annibale Ruccello – Rosaria De Cicco – un monologo scritto per lo spettacolo da Maurizio De Giovanni
Un’attrice drammatica è ossessionata dal fatto che oggigiorno se un attore vuole avere successo deve per forza far ridere. Dopo vari tentativi disastrosi, si rende conto che le uniche esperienze comiche della sua vita sono i suoi terrificanti rapporti con gli uomini. Esperienze comuni a molte donne sulle quali, alla fine, conviene riderci su, sfidando quei comici che di questo argomento hanno fatto il loro cavallo di battaglia.

Gli spettacoli inizieranno alle 21.15
A spettacolo iniziato non sarà possibile entrare
Ingresso e aperitivo 10 euro
Info e prenotazioni: Ex Libris di Palazzo Lanza 0823622924
Giuseppe Bellone 3389993220
Tiziana Beato 3802198004

FONTE: http://www.casertamusica.com/rubriche/teatro/2016/160609_parole_parlate_palazzo_lanza.asp

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi