Lo scrittore Diego De Silva a Capua con il reading-spettacolo “Malinconico Blues”

Prosegue il variegato programma artistico proposto dal dodicesimo festival “Capua il luogo della lingua”, rassegna promossa dall’associazione Architempo che celebra i linguaggi nella città in cui fu ritrovato il Placito Capuano, primo documento in volgare.
Giovedì 29 giugno sarà ospite del festival Diego De Silva, bravissimo autore partenopeo che incontrerà il pubblico a Palazzo Lanza a partire dalle ore 21.00 dando vita a “Malinconico Blues”: De Silva presenterà in modo molto particolare il suo nuovo romanzo “Divorziare con stile”, edito da Einaudi e disponibile nelle librerie solo da alcune settimane.
Lo scrittore leggerà alcune delle pagine più significative del suo nuovo libro accompagnato dalle note di Stefano Giuliano al sax e Aldo Vigorito al contrabbasso: quello che ne verrà fuori sarà uno spettacolo tutto dedicato alle acrobazie della nostra lingua. “Diego de Silva è un amico del nostro festival da sempre” ha spiegato Giuseppe Bellone, direttore artistico del Capua il Luogo della Lingua Festival “ed è immancabile ad ogni appuntamento promosso dall’associazione Architempo e Ex Libris.
E’ un onore averlo ospite in contesti prestigiosi come quelli che da anni promuoviamo a Capua”.
Protagonista di Divorziare con stile” è l’avvocato, già al centro di una precedente trilogia, Vincenzo Malinconico, che tra una massima e l’altra, tra un pensiero filosofico e una riflessione, dovrà affrontare due casi: quello di un suo zio che in una giornata di pioggia si è rotto il naso sbattendo contro la porta a vetro di un rivenditore di tabacchi e ora vuole essere risarcito; e soprattutto quello della sensuale Veronica, la moglie del suo collega (ben più famoso) Ugo Maria Starace Tarallo che è stata accusata dal marito di tradimento virtuale via email e whatsapp e che il noto avvocato vorrebbe ora liquidare con due spiccioli. Da questa causa (anche Malinconico è divorziato) nascerà un discorso molto più ampio sul modo giusto per riuscire a separarsi dalle persone e dalle cose alle quali siamo legati ed abituati.
E’ proprio lo stile con il quale riusciamo a separarci dalle cose, secondo De Silva, a farci capire fino in fondo chi siamo. Dopo l’incontro con l’autore la serata continuerà con tanta musica dal vivo grazie agli eventi organizzati da Elpidio Fiano. (Roberto Farina)

 

da:http://www.casertaweb.com/articoli/28083-lo-scrittore-diego-de-silva-a-capua.asp#

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi