Nasce la Fondazione Real Sito di Carditello: Mirella Barracco nominata presidente. Nel cda il sindaco Cimmino e l’architetto Iodice

Carditello-BarraccoE’ nata ieri pomeriggio a Roma la ‘Fondazione Real Sito di Carditello’. Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e il Sindaco di San Tammaro, Emiddio Cimmino hanno firmato, davanti al notaio, l’Atto costitutivo e lo Statuto della nuova fondazione. A presiedere la ‘Fondazione Real Sito di Carditello’ è stata nominata Mirella Barracco. “La Fondazione – così come si legge nello Statuto – opera per la promozione della conoscenza, della protezione, del recupero e della valorizzazione del Real Sito di Carditello e delle relative aree annesse. Per queste finalità la Fondazione persegue lo scopo di elaborare ed attuare il piano strategico di sviluppo turistico-culturale e di valorizzazione, anche paesaggistica del complesso di beni culturali e delle aree annesse, avviando la prima fase di sviluppo del percorso turistico culturale integrato delle residenze borboniche attraverso un’azione programmatica condivisa nell’individuazione delle linee strategiche e degli obiettivi, così come nella definizione delle modalità operative”. “Una bella storia per la pubblica amministrazione”, ha detto il ministro Franceschini ringraziando il suo predecessore Massimo Bray per aver deciso l’acquisto di questo importante sito. “Da quella decisione – ha sottolineato Franceschini – si è innescato un percorso virtuoso di rinascita, molto sentito e partecipato dal territorio. La Reggia non è soltanto il simbolo di una storia di riscatto e di riappropriazione di un bene comune – ha concluso il ministro – ma è una grandissima opportunità per la Campania che può unire una vocazione storica importantissima a un progetto di rilancio internazionale”. Per il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca “si apre adesso una stagione di grande interesse culturale. Saremo vicini alla Fondazione e ci impegneremo per garantire alla Reggia di Carditello una rete infrastrutturale adeguata a offrire la massima fruibilità del sito”. Il Sindaco Cimmino ha infine sottolineato l’importanza di questa giornata per la comunità di San Tammaro “per noi è un grande giorno – ha detto – la Reggia di Carditello è il simbolo del riscatto del nostro territorio”.

Mirella Baracco è fondatrice, assieme a Maurizio Baracco, della Fondazione Napoli Novantanove costituita nel 1984 con l’obiettivo prioritario di contribuire alla conoscenza, alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio culturale di Napoli e del Mezzogiorno. Laureata in Lingue e Letterature straniere, la Baracco vanta una lunga esperienza nel campo della valorizzazione dei beni culturali. Lo scorso anno è stata nominata dal Ministro Franceschini membro del Consiglio di Amministrazione del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.

“Un altro impegno mantenuto: la tanto attesa Fondazione per Carditello è realtà così come era stato promesso dal ministro Dario Franceschini. Le mie più vive congratulazioni, in particolare, ai due casertani che arricchiranno di competenza e passione il Cda della neonata Fondazione: Luigi Cimmino e l’architetta Rosalba Iodice”. Lo ha affermato Camilla Sgambato, deputata Pd componente della Settima Commissione Cultura, a commento della firma di questo pomeriggio per l’atto costitutivo e lo Statuto della Fondazione costituita da Ministero, Regione e Comune. “Con la presidenza di Mirella Stampa Barracco, e con il coinvolgimento che certo non mancherà di tutte le energie e le idee che verranno da chi in questi anni si è speso per Carditello, la nostra Reggia compie un passo fondamentale per quel cammino di riscatto e rilancio atteso da tempo. Mi sono già congratulata anche con il sindaco di San Tammaro Emiddio Cimmino che tanto ha spinto perché si arrivasse a questo risultato. Queste sono le belle notizie che ci confermano di essere sulla strada giusta, questa è la bella politica che lavora per il Paese”.

FONTE: http://www.casertanews.it/2016/02/26/nasce-la-fondazione-real-sito-di-carditello-mirella-barracco-nominata-presidente/

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi