Recale (Ce), 30 luglio – 4 agosto. Arriva la Sagra della Pannocchia a Metro Zero

SONY DSCRiuscito il convegno sul “Cibo che verrà”
Il teatro dell’Istituto scolastico Camposciello di Recale venerdì scorso ha ospitato un’interessante iniziativa sul tema “Vecchi riti, nuovi miti alimentari: il cibo che verrà”, convegno che ha anticipato l’undicesima edizione della Sagra della Pannocchia a Metro Zero promossa dalla Pro Loco “La Nuova Recale”.
Una tavola rotonda sull’alimentazione e sulla cultura contadina di grande interesse che i convegnisti hanno saputo trasformare in un piacevole momento di approfondimento scientifico-culturale e sociale: un felice incontro tra esperti, operatori del settore e cittadini interessati.
L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Ente Provinciale per il Turismo sempre attento a promuovere le iniziative di valorizzazione del territorio e dei prodotti tipici della provincia (di cui è commissario Lucia Ranucci), Slow Food Caserta, Comune di Recale, Ente Provincia, Regione Campania, Confcommercio, Confartigianato e Agrisviluppo – CCIAA.
Al convegno, moderato dalla giornalista di settore Antonella D’Avanzo, sono intervenuti: Andrea Mastroianni presidente Pro Loco, Patrizia Vestini sindaco della città di Recale, Massimiliano Aglione per Confcommercio Caserta, Enzo Piccirillo fiduciario condotta Slow Food Caserta, Carolina Argenziano biologa nutrizionista, Claudio Di Giovannatonio dirigente area qualità produzione Arsial – Regione Lazio, Andrea Iuliano biologo nutrizionista.

Recale, Sagra della pannocchia. Tavolo del convegno.

Ha concluso Lucia Ranucci, commissario straordinario dell’EPT di Caserta. Al termine del convegno ai partecipanti è stato offerto un gustoso menù che ha visto l’assaggio della pannocchia bollita, del mais fritto e di un succulento piatto della tradizione locale: le pettole e fagioli.
La pannocchia Golden Bantam, varietà di mais dolce fra le più antiche oggi esistenti – non ibrido e non Ogm nato nel 1902 – protagonista della sagra, è una produzione è coltivata proprio a pochi passi dal centro dell’evento: uno degli aspetti che rientra negli obiettivi della Pro Loco, per la valorizzazione del territorio locale.
SONY DSCLo scopo, infatti, è quello di esaltare il mais come coltura tipica delle aziende agricole locali ed elemento fondamentale della tradizione culinaria del territorio: ancora di più quest’anno in quanto, applicando una ricerca maniacale nella selezione degli alimenti e nella cura della loro preparazione, l’organizzazione mutua a pieno titolo lo slogan dell’Expo 2015 «Nutrire il Pianeta, energia per la vita». Una manifestazione che offre la degustazione di pannocchie ma anche tanti assaggi gastronomici, come i tanti piatti buoni della cultura contadina (pettole e i fagioli e gnocchi di patate al tegamino).
Ma anche un omaggio alle Regioni: Sicilia con la pasta alla Norma; Calabria con la pasta alla n’duja; Puglia con le orecchiette alle cime di rapa; Campania con pasta alla puttanesca. Tagliata di manzo; cuppetiello di mare fritto; tris di maiale; soffritto.
E ancora, zeppole della nonna di acqua e farina. La sagra, che si terrà da giovedì 30 luglio a martedì 4 agosto nell’area Sportiva di Viale dei Pini, sarà innaffiata da vini territoriali e birra Poretti mentre il programma dell’intrattenimento prevede le esibizioni di Paolo Caiazzo, Gigio Rosa e ancora Miss e Mister Europa, La Corrida, Saggio di Danza e animazione Magic World con Dj Paco e schiuma party.

Dove: Recale (CE) Area Sportiva di Viale dei Pini
Data/e: da 30 Luglio a 04 Agosto
Telefono: 328.0410009 – 340.1368046
www.prolocorecale.it
prolocorecale@hotmail.it
La pagina Facebook della Pro Loco Nuova Recale

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi