Reggia sempre più superstar: 8mila visitatori in tre giorni. A Pasqua visita privata del ministro Giannini

reggai-filaGiorno di Pasquetta con il Parco della Reggia chiuso, ma il Palazzo Reale attrae migliaia di visitatori per la visita agli Appartamenti Storici. File lunghe ma scorrevoli ieri al monumento vanvitelliano, che fanno esultare i direttore Mauro Felicori: “Quasi 8mila visitatori alla Reggia nei tre giorni di Pasqua”. Insomma un successo, frutto di certo dell’attenzione mediatica di questi giorni che ha raccontato si, di alcune difficoltà che attraversa la reggia borbonica, ma anche dei notevoli sforzi che si stanno mettendo in campo per rilanciare uno dei monumenti più importanti al mondo. A testimonianza dell’attenzione che sta avendo il museo in questi giorni, anche la visita del ministro dell’istruzione Stefania Giannini che ha visitato privatamente con la propria famiglia la Reggia nella giornata di Pasqua. La ministra è stata accompagnata dal funzionario Leonardo Ancona, con l’ausilio dei volontari dell’Associazione Carabinieri, per una visita negli appartamenti reali ed al teatro di corte.

“Un organo della miglior fattura nascosto dentro un armadio nella Reggia di Caserta, le tombe lucane non esposte al pubblico nel Parco di Paestum: sono alcuni dei segreti dei musei italiani svelati su Twitter in occasione dell’iniziativa mondiale per stimolare la scoperta dei tesori culturali lanciata sul social network con l’hashtag ‪#‎MuseumWeek‬ “. E’ partita ieri la terza edizione dell’evento che si svolge su Twitter al 3 aprile e verte su tematiche legate alla tutela e alla celebrazione della cultura, alla memoria e al patrimonio culturale, ma anche alla tolleranza, al vivere insieme e alla libertà d’espressione, valori duramente colpiti dai fatti di attualità più recenti.

FONTE: http://www.casertanews.it/2016/03/29/reggia-sempre-piu-superstar-8mila-visitatori-in-tre-giorni-a-pasqua-visita-privata-del-ministro-giannini/

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi