“Scie”, mostra del fotografo Giancarlo Colloca al Festival Cimarosa

scieProsegue nello storico Palazzo Parente di Aversa il Festival Cimarosa 2015-16, IV edizione a cura delle associazioni Gaetano Parente e Festival Cimarosa. Dal 14 novembre al 6 dicembre esporrà il fotografo Giancarlo Colloca.

“SCIE – residui di vite incrociate”, questo il titolo della mostra. Trattasi di un progetto di street photography, quindi foto scattate a sconosciuti incrociati per il mondo, vite incrociate per un attimo, ma che hanno lasciato, ignari, una traccia di sé sul percorso dell’Autore.

L’empatia – provata nell’immortalare il loro passaggio e poi nel ricostruire con la fantasia una vita intera – è ciò che Colloca propone di esercitare ai visitatori della mostra: ri-conoscersi nella storia di un altro, sia pure un passante con cui si sia condiviso lo stesso luogo, anche solo per un istante. Vernissage, il giorno 14,ore 20:00.

 

 

 

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi