Si inaugura mostra “La luce vince l’ombra”

luce_ombra_casal_di_principeIl Festival dell’Impegno civile “Le terre di Don Peppe Diana”, promosso dal Comitato Don Peppe Diana e dal Coordinamento Provinciale di LIBERA Caserta e la mostra “La luce vince l’ombra – gli Uffizi a Casal di Principe” incrociano il loro cammino.
L’inaugurazione della mostra fissata per il 21 giugno in via Urano 18, a Casal di Principe, è la quinta tappa della rassegna «Partigiani del Bene – per una nuova liberAzione». La mostra ospitata nel bene confiscato alla camorra e affidato al Comitato don Peppe Diana, è stata promossa da Alessandro De Lisi direttore del progetto R Rinascita insieme a Giacinto Palladino di Fiba Social Life +CUORE e curata da Antonio Natali e Fabrizio Vona. Si potranno ammirare otto dipinti della Galleria fiorentina, nove opere del Museo di Capodimonte. Dalla Reggia di Caserta troverà temporanea collocazione in mostra il Fate presto di Andy Warhol (che fu realizzata reinterpretando la prima pagina de Il Mattino pubblicata il 26 novembre 1980, tre giorni dopo il terremoto in Irpinia), mentre da Capua è arrivata l’antica statua Mater Matutae che nella mitologia romana rappresentava la dea dell’Aurora.
«Questo progetto di sviluppo sociale basato sull’economia della conoscenza come qualsiasi altro progetto rivoluzionario non potrebbe esistere – afferma De Lisi- senza la resistenza fatta e vissuta in tutti questi anni. Oggi possiamo realmente inaugurare un museo nazionale a Casal di Principe con opere degli Uffizi, Capodimonte, della Reggia di Caserta e dal museo di Capua perché per decenni ci sono stati uomini e donne che hanno resistito così come ha fatto il Comitato don Diana».
Questa la lista completa delle opere in mostra: 1.Matres Matutae, statua in tufo, reperto archeologico, Capua, Museo Provinciale 2.Mattia Preti, Vanità, olio su tela, cm 113×92, Firenze, Galleria degli Uffizi; 3.Giovann Battista Caracciolo, Salomè con la testa del Battista, olio su tela, cm 132×156, Firenze, Galleria degli Uffizi; 4.Luca Giordano, Carità, olio su tela, cm 129×100, Firenze, Galleria degli Uffizi; 5.Artemisia Gentileschi, Santa Caterina d’Alessandria, olio su tela, cm 71×62, Firenze, Galleria degli Uffizi; 6.Jusepe de Ribera, San Girolamo, olio su tela, cm 117×95, Firenze, Galleria degli Uffizi; 7.Luca Giordano, Autoritratto, olio su tela, cm 72,5×57,5, Firenze, Galleria degli Uffizi; 8.Copia da Caravaggio, Incredulità di san Tommaso, olio su tela, cm 108×146, Firenze, Galleria degli Uffizi; 9.Bartolomeo Manfredi, Giocatori di carte, olio su tela, cm 130×191,5, Firenze, Galleria degli Uffizi; 10.Micco Spadaro, Morte di Assalonne, olio su tela, cm 78,5×106, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte; 11.Pacecco de Rosa, Venere dormiente con satiro, olio su tela, cm 110×150, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte; 12.Maestro dell’Annuncio ai pastori, Avaro, olio su tela, cm 75×63, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte; 13.Mattia Preti, Cristo e la moneta, olio su tela, 128 x 100, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte; 14.Giuseppe Recco, Natura morta con pesci e tartaruga, olio su tela; cm 159×214, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte; 15.Salvator Rosa, Parabola di san Matteo, olio su tela, cm 201×124, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte; 16.Giovan Battista Ruoppolo, Natura morta con ortaggi fiasco e fiori, olio su tela, cm 95×130, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte; 17.Massimo Stanzione, Strage degli Innocenti, olio su tela, cm 155×128, Napoli, Museo Nazionale di Capodimonte; 18.Jusepe de Ribera, Cristo legato, olio su tela, cm 140×118, Napoli, Quadreria dei Girolamini; 19.Andy Warhol, Fate presto, acrilico e serigrafia su tre tele, cm 270×200 ogni tela, Caserta, Palazzo Reale.

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi