UN’ESTATE DA RE ALLA REGGIA DI CASERTA SECONDO APPUNTAMENTO CON LA GRANDE MUSICA ALVISE CASELLATI CON L’ORCHESTRA DEL SAN CARLO E IL VIOLINISTA JULIAN RACHLIN

Domenica 8 settembre, ore 19,30 – Aperia – Giardino Inglese
Secondo appuntamento di “Un’estate da Re. La Grande Musica alla Reggia di Caserta”,la rassegna di musica classica, lirica e sinfonica, voluta e finanziata dalla Regione Campania, con la direzione artistica affidata al Maestro Antonio Marzullo.
La manifestazione è promossa e organizzata dalla SCABEC in collaborazione con la Direzione della Reggia di Caserta, il MIBAC, il Teatro di San Carlo di Napoli, il Teatro Verdi di Salerno e il Comune di Caserta. Dopo l’inaugurazione di grandissima emozione con Ezio Bosso e la Filarmonica del Teatro Verdi, Domenica 8 settembre sul palcoscenico dell’Aperia ci sarà a dirigere l’Orchestra del Teatro di San Carlo il Maestro Alvise Casellati, con il violino solista Julian Rachlin.

Personalità internazionale del mondo della musica, Alvise Casellaticollabora con i più importanti teatri italiani fra cui La Fenice di Venezia, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Petruzzelli di Bari, proseguendo la sua carriera all’estero con collaborazioni in Russia, Cina, Lettonia, Argentina e New York dove, oltre a dirigere la Central Park Symphony Orchestra, ha inventato l’appuntamento ormai consolidato “Opera Italiana is in the Air” per diffondere l’opera italiana tra i giovani e i neofiti attraverso concerti lirico sinfonici gratuiti a Central Park e nel cuore di molte altre città americane, fra cui Miami. Con l’Orchestra del San Carlo ci sarà il violino solista Julian Rachlin, ritenuto uno dei più interessanti artisti della sua generazione.

In programma:

Ouverture “La scala di seta” di Gioacchino Rossini;

Concerto per violino ed orchestra di Felix Mendelssohn ;

La Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore di Franz Schubert.

La rassegna “Un’estate da Re. La Grande Musica alla Reggia di Caserta” è nata dall’idea del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel 2016 di creare un evento che promuovesse allo stesso tempo sia la Reggia sia le eccellenze musicali presenti in Campania.  “Un’Estate da Re. La grande musica alla Reggia di Caserta” oggi è diventato un appuntamento fisso nella stagione estiva, di grande richiamo anche turistico, grazie a una programmazione di altissimo profilo e alla location di grande fascino: il meraviglioso emiciclo sotto le stelle dell’Aperia, situato nella parte alta del parco reale, incastonato nel Giardino Inglese e restaurato anno dopo anno proprio grazie al festival.

Ufficio Stampa Un’Estate da Re

081 5624561

Raffaella Leveque 3472936401

Caterina Piscitelli 3319551994

Peppe Iannicelli  368 310 5387

You may also like...

uesto sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi