Articoli in Evidenza
Borgo Medievale in Toscana

Borghi in Toscana: i più belli da scoprire

Il boom della visite alle piccole località sembra inarrestabile: non solo grandi città d’arte, i turisti amano anche scoprire le realtà più autentiche tra cui ovviamente non possono che spiccare i borghi. A fare un lavoro eccezionale sono associazioni come i borghi più belli d’Italia o il circuito delle bandiere arancioni che pongono l’attenzione proprio verso queste località. Tra le regioni più ricche di tesori da questo punto di vista c’è la Toscana: con le sue dolci colline è possibile scoprire davvero territori incantevoli, soffermandosi poi anche a degustare un pranzo o una cena a base di prodotti tipici locali. In questo post ti portiamo alla scoperta dei borghi toscani spaziando da quelli dell’entroterra nelle vicinanze di Firenze a quelli vicino al mare.

Borghi in Toscana vicino Firenze

Hai intenzione di organizzare un weekend nei dintorni di Firenze o ancor meglio una settimana? Ecco alcuni dei borghi più belli della Toscana da raggiungere in auto in poco tempo da Firenze.

Il primo borgo che non possiamo non citare è senza dubbio Volterra: si trova in provincia di Pisa ma non dista molto da Firenze. Oltre ad essere un set cinematografico di moltissimi film di successo, le mura del XIII secolo racchiudono un centro storico estremamente caratteristico. Per cosa è conosciuta Volterra? Per la lavorazione dell’alabastro che è possibile scoprire in numerose botteghe delle vie centrali. Secondo borgo speciale che vogliamo segnalare è Vinci: non solo la città dove è nato Leonardo con relativo museo ma anche nota per la presenza del Castello dei Conti Guidi. Il tour dei borghi in Toscana vicino a Firenze procede per raggiungere Anghiari: conosciuto per l’omonima battaglia rivela un dedalo di strade suggestive e caratteristiche dove il silenzio sembra regnare salvo qualche miagolio. Altro borgo non troppo lontano da Firenze è Scarperia che consigliamo per la visita alla Bottega del Coltellinaio, il museo dei ferri taglienti e Palazzo dei Vicari. Non lontano dal capoluogo c’è anche Montaione conosciuto per essere uno dei borghi più belli d’Italia. In questo piccolo paese consigliamo una visita per il centro storico ma anche per Palazzo Pretorio e la Chiesa di San Regolo. A soli 30 km da Firenze nel cuore del Chianti si trova Montefioralle: un vero gioiello di architettura con vicoli decorati da fiori e piante. Si può proseguire il tour dell’entroterra andando a visitare Certaldo: qui sembra di tornare indietro nel tempo andando a visitare la casa di Giovanni Boccaccio ma anche altri musei e palazzi storici aperti per accogliere i turisti. Certaldo è conosciuto per essere uno dei borghi con Bandiera Arancione.

A meno di un’ora da Firenze troviamo anche il borgo di Castelfalfi: molti lo ricordano per essere stato il set di diversi film tra cui il Pinocchio di Benigni ma non è tutto qui; il borgo medievale è circondato da olivi e viti che gli regalano un’atmosfera unica. Infine citiamo San Gimignano: non ha certo bisogno di presentazioni quella che viene riconosciuta come la New York medievale italiana grazie al suo skyline ricco di torri.

Per organizzare questo tour, che sia solo di un weekend o di una intera settimana, hai sicuramente bisogno di un luogo in cui fermarti a dormire. Noi ti consigliamo di prenotare una stanza tramite il sito di Antico Borgo San Lorenzo: la struttura ricettiva, amatissima anche per ricevimenti e matrimoni, offre una buona selezione sia distanze in modalità b&b sia di piccoli appartamenti per trascorrere una vacanza immersi in un contesto bucolico e autentico.

Borghi in toscana vicino al mare

Sappiamo bene che quando si parla di Toscana l’immaginario vola in automatico verso dolci colline piene di viti ma in realtà si trovano splendidi gioielli anche vicino al mare. L’Italia è una delle nazioni più belle al mondo e vanta una serie di tesori da visitare. I borghi toscani vicino al mare partono dalla zona della Versilia conosciuta per le sue location chic ma non solo. Forte dei Marmi è il primo borgo che vogliamo segnalare ed attira ogni anno numerosi turisti per il calendario ricco di eventi e per le ville esclusive. Un borgo pittoresco e autentico da raggiungere nelle giornate di sole è l’Isola del Giglio: qui oltre a visitare la celebre Torre del Saraceno del XVI secolo è possibile visitare le stradine del centro storico di questa frazione. Direttamente sul mare anche Castiglioncello, un borgo conosciuto come la Perla del Tirreno. Qui incredibili scogliere a picco sul mare e calette incantano i turisti soprattutto durante la bella stagione. Anche nel cuore dell’Argentario è possibile soffermarsi e scoprire un borgo colorato: si tratta di Porto Santo Stefano che deve il suo successo ad un passato ricco di fama grazie alla Roma Imperiale che l’aveva eletta una delle località di villeggiatura più belle. Tra i borghi più belli direttamente sul mare c’è anche Piombino, qui è anche possibile soggiornare in un albergo o in un b&b godendosi il risveglio pittoresco sulla baia per poi partire alla scoperta delle isole dell’arcipelago toscano.

Potrebbe Interessarti Anche...

Accompagnatore turistico: cosa fa e quanto guadagna?

Oggi come un tempo, il comparto turistico vanta una posizione di primo piano nel contesto …